0
Posted lunedì, 26 Settembre 2016 by Roberto Russo in Mondolibri
 
 

Le ceneri di Truman Capote sono state battute all’asta

La cassetta di legno con le ceneri di Truman Capote

La cassetta di legno con le ceneri di Truman Capote

Come comunicato, si è tenuta l’asta in con le ceneri di Truman Capote. Ad aggiudicarsele è stato un anonimo compratore per 43.750 dollari (poco meno di 39.000 euro al cambio di oggi). L’asta partiva da 2.000 dollari (circa 1.800 euro). Che dire? Riposi in pace, finalmente!

Ti piace Truman Capote? Ora può essere tuo, letteralmente

30 agosto 2016 – Truman Capote, che morì il 25 agosto 1984, torna al centro delle discussioni in mezzo mondo. Non solo per il suo genio letterario, che è senza dubbio incomparabile, ma per una notizia che giunge da Los Angeles. Chi ama lo scrittore nordamericano, infatti, potrà averlo letteralmente per sé. Infatti, si possono comprare le sue ceneri.

La casa d’aste Julien’s Auctions ha deciso di battere una collezione di articoli di vari star d’oltreoceano (per noi) e tra le molte cose figura anche una cassa di legno con una parte delle ceneri della buonanima di Truman Capote. Sinistro? Un po’, a dire il vero. Ma a detta di Darren Julien, amministratore della casa d’aste, la vede in modo diverso. Afferma:

Sono certo che molte persone riterranno questa cosa come irrispettosa. Ma c’è un fatto da tenere in considerazione: Truman Capote amava l’elemento sorpresa. Adorava la pubblicità. E sono certo che da lassù ci starà guardando, riderà di gusto e affermerà: «Questo è qualcosa che io avrei fatto senza problemi». È stato un personaggio straordinario.

Sempre per Darren non c’è nulla di irrispettoso, comunque, perché si vendono le ceneri e non parti del corpo.

Le ceneri di Truman Capote

Le ceneri di Truman Capote sono conservate in una scatola di cartone che a sua volta è in una scatola di legno intagliato giapponese. Quelle che vanno all’asta non sono tutte le ceneri dello scrittore. Alla morte di Truman Capote, infatti, una parte delle sue ceneri andò allo scrittore Jack Dunphy, compagno di Truman Capote; l’altra parte fu per Joanne Carson, amica dello scrittore. Sono quelle che appartenevano a Carson ad andare all’asta.

Nel 1988 queste ceneri vennero rubate, ma poi restituite; un secondo tentativo di furto ci fu tempo dopo, durante uno spettacolo su Capote: le ceneri dello scrittore, infatti, erano presenti come «ospite speciale».

Le ceneri di Truman Capote sono valutate tra i 4000 e i 6000 dollari, tra i 3500 e 5300 dollari al cambio odierno, e il prezzo di partenza è di 2000 dollari. L’asta – che ha per tema Icon & Idols – si terrà il prossimo 24 settembre.

Noi consigliamo di esprimere il proprio apprezzamento per Capote leggendo i suoi libri, in ogni caso!

Foto | Julien’s Auctions




Roberto Russo

 
Roberto Russo è nato a Roma e vive a Perugia. Dottore in letteratura cristiana antica greca e latina, è appassionato del profeta Elia. Segue due motti: «Nulla che sia umano mi è estraneo» (Terenzio) e «Ogni volta che sono stato tra gli uomini sono tornato meno uomo» (Tommaso da Kempis). In questa tensione si dilania la sua vita. Tra le altre cose, collabora con alcune testate online, è editore della Graphe.it, e tanto tempo fa ha pubblicato un racconto con Mondadori.