0
Posted domenica, 19 febbraio 2017 by Roberto Russo in Mondolibri
 
 

I più bei libri di Carnevale per bambini

Libri di Carnevale per bambini
Libri di Carnevale per bambini

Carnevale è una delle feste più attese dell’anno. Un tripudio di colori, sapori, gioia e feste. Tante, poi, sono le filastrocche di Carnevale che, tra frizzi e lazzi, rendono l’atmosfera ancora più di festa. Naturalmente anche i libri hanno la loro importanza, per via delle storie che raccontano e perché fanno vedere il Carnevale con occhi nuovi. E poi prolungano la festa del Carnevale ben oltre i giorni tipici: leggendo un libro sul Carnevale si rivive quell’esperienza in qualunque momento dell’anno!

Diamo uno sguardo, dunque, ai più bei libri di Carnevale per bambini. Perché, si sa, il Carnevale è una festa che, vista con gli occhi dei bimbi, ha tutto un altro significato.

Alcuni libri di Carnevale per bambini

Il Carnevale degli animali

Sotto questo titolo vanno due libri. Uno è per bambini da tre anni in su, è scritto da Marianne Dubuc e pubblicato dalle edizioni La Margherita. Si tratta di un libro illustrato da leggere e con cui giocare sul tema del travestimento carnevalesco degli animali.

L’altro libro lo troviamo nel catalogo Fabbri e ha per titolo Il carnevale degli animali ispirato alla grande fantasia zoologica di Camille Saint-Saën. Autrici sono Chiara Carminati e Roberta Angaramo. Il punto di partenza è la celebre opera di Charles Camille Saint-Saëns (1835-1921) dal titolo Il carnevale degli animali, appunto. Si tratta di un’opera dai toni umoristici e canzonatori. Partendo da questa giocosa fantasia zoologica il libro è pieno di immagini colorate di Roberta Angaramo e da filastrocche di Chiara Carminati. La lettura è consigliata dai sei anni in su.

Libri di Carnevale per bambini di quattro anni

  • Gianni Rodari (con illustrazioni di Lucia Salemi), Evviva Carnevale! (Emme Edizioni). Le più belle filastrocche di Carnevale scritte da Gianni Rodari. Sempre con il suo stile, naturalmente: far riflettere anche nel bel mezzo di una festa scatenata.
  • Leo Lionni, Il topo dalla coda verde (Babalibri). I topi di campagna vivono sereni lontano dalla città. Un giorno succede che un topo di città passa a trovarli. Secondo lui la città è un luogo quasi sempre triste e pericoloso, eccetto a Carnevale. Carnevale è bellissimo. I topi di campagna decidono subito di copiare l’idea della festa, le trombette, le stelle filanti, i coriandoli e le maschere. Maschere di animali feroci. Solo che a forza di indossare le maschere, i topi non si riconoscono più e la paura e il sospetto iniziano a circolare… Come andrà a finire questa storia?
  • Emanuele Luzzati – Giulio Gianini, Pulcinella e il pesce magico (DVD con libro, Gallucci). Il libro racconta delle disavventure di Pulcinella, povero e tormentato dalla moglie. Ma un giorno alla sua lenza abbocca un pesce magico, che gli promette di soddisfare ogni suo desiderio se lo lascerà vivere. Da quel momento tutti i sogni della coppia diventano reali. Finché per la troppa cupidigia… Nel libro sono presente anche altre due storie: La ragazza cigno e La palla d’oro
  • Lucia Salemi, Arlecchino a Venezia (EL). Una storia con protagoniste le maschere della tradizione veneziane. È carnevale e a Venezia si possono fare incontri davvero speciali. Ecco laggiù Pantalone che insegue Arlecchino, che insegue un cagnolino. Cosa starà succedendo?

Libri di Carnevale per bambini dai sei agli otto anni

Per i bambini di sei anni consigliamo la lettura di Ma dov’è il Carnevale? di Simone Frasca per Piemme. Si parla di un carro di Carnevale che non se la passa certo bene chiuso in un magazzino per un intero anno. È come se il Carnevale fosse sparito. Così, il delfino, il bradipo, il pappagallo e il coccodrillo decidono di partire alla ricerca del Carnevale.

Per bambine e bambini di otto anni il suggerimento è Carnevale a Venezia, di Tea Stilton, sempre per Piemme. Tra i ponti, le calli e le maschere più belle, si nasconde un misterioso ladro da smascherare!

Libri di Carnevale con consigli pratici

Ma oltre a leggere a Carnevale ci si deve pur mascherare e divertire! Anche in questo caso, i libri possono essere di aiuto. Per maschere e trucchi vari i libri fondamentali sono due. Il primo è di Ernestine Fittkau e ha per titolo Tante maschere per il Carnevale (Edizioni del Borgo). Tante idee simpatiche e originali per creare con le proprie mani maschere e cappelli di ogni tipo.

L’altro libro è Il trucca bimbi (Il Castello editore). Quaranta personaggi diversi – tra principesse, pirati, dinosauri e vampiri – con spiegazioni e foto passo passo.

Infine, per un Carnevale in musica ideale è La bottega di Carnevale di Marco Augusti e Maurizio Brioschi (Casa Musicale Eco). Tante canzoni, leggende, disegni e curiosità sulla festa più divertente dell’anno.

Foto | diogoppr via Shutterstock




Roberto Russo

 
Roberto Russo è nato a Roma e vive a Perugia. Dottore in letteratura cristiana antica greca e latina, è appassionato del profeta Elia. Segue due motti: «Nulla che sia umano mi è estraneo» (Terenzio) e «Ogni volta che sono stato tra gli uomini sono tornato meno uomo» (Tommaso da Kempis). In questa tensione si dilania la sua vita. Tra le altre cose, collabora con alcune testate online, è editore della Graphe.it, e tanto tempo fa ha pubblicato un racconto con Mondadori.