0
Posted mercoledì, 22 Febbraio 2017 by Nymeria in Mondolibri
 
 

Cosa leggere quando finisce un amore

Cosa leggere quando finisce un amore
Cosa leggere quando finisce un amore

Quali libri leggere quando finisce un amore? Secondo me sarebbe meglio dedicarsi a libri che ci distraggono, che tengono la nostra mente impegnata altrove, qualcosa di divertente. Tuttavia gli psicologi mettono in guardia. È vero che tali libri sul momento possono distrarci, ma non assolvono al compito di farci immedesimare con i personaggi per accettare la fine di una storia d’amore. Bisognerebbe trovare dei libri con personaggi che sono stati lasciati, che vivono la nostra stessa situazione in modo da alleviare le nostre pene.

L’alternativa è quella di leggere libri che richiedono del tempo per la lettura. Per esempio potreste dedicarvi a La strada di Swann di Marcel Proust. Tornare all’infanzia del protagonista potrebbe riportarci alla mente ricordi piacevoli e più felici.

Allora, cosa leggere quando finisce un amore?

Un libro consigliatissimo per sopravvivere alla fine di un amore è Il diario di Bridget Jones di Helen Fielding. Il fatto è che la protagonista per superare la fine di un amore intraprende una strada assurda. Solo che la comicità di cui il libro è infarcito ci aiutano a superare la delusione amorosa. Se invece avete bisogno di riflettere profondamente sulla fine del vostro amore, provate a leggere Super Sad True Love Story di Gary Shteyngart. La triste e struggente storia di Lenny potrebbe essere quello che fa al caso vostro.

Consiglio particolarmente anche Alta fedeltà di Nick Hornby. L’umorismo e l’autocommiserazione di Rob Godron potrebbero essere quello che fa per voi. Molto divertenti anche i libri di Giulio Cesare Giacobbe: vi aiutano ad analizzare la situazione e a inquadrarla più realisticamente strappandovi più di qualche risata. Non mancate di leggere Alla ricerca delle coccole perdute, Come diventare bella, ricca e stronza e Come smettere di farsi le seghe mentali. Un titolo, un programma.

Se avete bisogno di ricordarvi che la fine di un amore non vuol dire che non ci si può rimettere in gioco, niente di meglio che leggere L’arte di correre di Haruki Murakami. Si tratta di una serie di riflessioni che spiegano perché a sessanta anni Murakami senta ancora il bisogno di correre. Un romanzo che ci spiega quali siano le difficili tappe per trovare la felicità è Mangia, prega, ama di Elizabeth Gilbert. Infine, un evergreen in questo caso è Jane Eyre di Charlotte Brontë: l’amore può essere trovato nei posti più impensati. E ci insegna anche che tutte le difficoltà in qualche modo possono essere superate, anche quelle apparentemente insormontabili.

Foto | Pixabay




Nymeria

 
Nerd inside, come scopo nella vita sto cercando di leggere tutta la letteratura fantasy possibile e immaginabile.. Beh, poi ci sono anche i manga, i videogiochi, i telefilm, i film... ce la farò?