0
Posted venerdì, 8 Marzo 2019 by Graphe.it in Zibaldone
 
 

Festa internazionale della donna 2019: le 7 frasi di scrittrici e poetesse del doodle di Google

Festa internazionale della donna 2019
Festa internazionale della donna 2019

In occasione della Festa internazionale della donna 2019, Google ha realizzato un doodle animato con le frasi di tredici donne di ogni parte del mondo, illustrate da varie artiste anch’esse proveniente dai più disparati angoli della Terra.

Le protagoniste di questo doodle sono le donne, alcune molto famose (pensiamo, per esempio, a Frida Khalo, Yoko Ono, Zaha Hadid), provenienti da ogni parte del mondo e dai più disparati ambiti lavorativi.

Nella scelta antologica di Google, ci sono anche frasi di scrittrici e potesse. Si tratta di donne del passato più o meno vicino (Emma Herwegh: 1817-1904; Clarice Lispector: 1920-1977; Millicent Fawcett: 1847-1929; Marina Tsvetaeva: 1892-1941; George Sand: 1804-1876; Sanmao: 1943-1991), mentre l’unica vivente e la nigeriana Chimamanda Adichie.

Le 7 frasi di scrittrici e poetesse per la Festa internazionale della donna 2019

Ecco le frasi delle scrittrici e delle poetesse che Google ha scelto per il doodle della Festa internazionale della donna 2019:

  • Che nulla ti vincoli in questo mondo se non la verità, quella più interiore e profonda. (Emma Herwegh, scrittrice tedesca)
  • Io sono più forte di me. (Clarice Lispector, scrittrice brasiliana)
  • Coraggio chiama al coraggio, ovunque. (Millicent Fawcett, scrittrice e suffragista britannica)
  • Un paio di ali portano libertà soltanto se dispiegate in volto, ma sono solo un peso se chiuse sul proprio dorso. (Marina Tsvetaeva, poetessa russa)
  • Il futuro può sorgere più radioso del passato. (George Sand, scrittrice francese)
  • Una persona che ha almeno un sogno ha un motivo per essere forte. (Sanmao, scrittrice taiwanese di origini cinesi)
  • Io sono importante, e lo sono sempre. Senza “se” e senza “ma”. Io sono importante, punto. (Chimamanda Adichie, scrittrice nigeriana)

Queste frasi siano di ispirazione per tutte e tutti per vivere un 8 marzo in maniera piena e giungere, quanto prima, a una completa uguaglianza in tutti i settori.




Graphe.it

 
“La vita e i sogni sono fogli di uno stesso libro; leggerli in ordine è vivere, sfogliarli a caso è sognare” (A. Schopenhauer)