0
Posted giovedì, 9 Maggio 2019 by Nymeria in Zibaldone
 
 

Frasi celebri che hanno fatto la storia

Frasi celebri che hanno fatto la storia
Frasi celebri che hanno fatto la storia

Ci sono alcune frasi celebri che hanno letteralmente fatto la storia. Le troviamo citate dappertutto: un tempo erano su tutti i bigliettini d’auguri, oggi le troviamo come meme ovunque. Ecco dunque una selezione delle frasi celebri più utilizzate, a volte a proposito, a volte a sproposito. E a volte leggermente rimaneggiate e spacciate come nuove frasi motivazionali o come nuove perle di saggezza.

Poi ci sono loro: le frasi storiche celebri, ma che in realtà sono false, mai pronunciate dalle persone a cui sono state attribuite.

Frasi celebri: le più utilizzate

  • Anche sul trono più elevato del mondo, si è pur sempre seduti sul proprio sedere. (Michel de Montaigne)
  • Anche tu Bruto, figlio mio? (Giulio Cesare)
  • Che io possa avere la forza di cambiare le cose che posso cambiare, che io possa avere la pazienza di accettare le cose che non posso cambiare, che io possa avere soprattutto l’intelligenza di saperle distinguere. (Tommaso Moro)
  • Chi è amico di tutti non è amico di nessuno. (Arthur Schopenhauer)
  • Ciò che non mi distrugge mi rende più forte. (Nietzsche)
  • Coloro che sono abbastanza folli da pensare di poter cambiare il mondo di solito lo fanno. (Steve Jobs)
  • Colpirne uno per educarne cento. (Mao Zedong)
  • Come volevasi dimostrare. (Euclide)
  • Dubita che le stelle siano fuoco, dubita che il sole si muova, dubita che la verità sia mentitrice, ma non dubitare mai del mio amore. (William Shakespeare)
  • È meglio tenere la bocca chiusa e lasciare che le persone pensino che sei uno sciocco piuttosto che aprirla e togliere ogni dubbio. (Mark Twain)
  • Errare è umano, ma perseverare è diabolico. (Sant’Agostino)
  • Errare è umano, perdonare è divino. (Alexander Pope)
  • Fa più rumore un albero che cade di una foresta che cresce. (Lao Tzu)
  • Il fiore che sboccia nelle avversità è il più raro e il più bello di tutti. (Walt Disney)
  • Il paradiso lo preferisco per il clima, l’inferno per la compagnia. (Mark Twain)
  • Il potere logora chi non ce l’ha. (Giulio Andreotti)
  • Imparerai a tue spese che nel lungo tragitto della vita incontrerai tante maschere e pochi volti. (Luigi Pirandello)
  • La mia libertà finisce dove comincia la vostra. (Martin Luther King)
  • La ragione non conosce le ragioni del cuore. (Blaise Pascal)
  • Non chiedetevi cosa può fare il vostro paese per voi. Chiedetevi che cosa potete fare voi per il vostro paese. (J. F. Kennedy)
  • Non è la specie più forte o la più intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento. (Charles Darwin)
  • Non sapremo mai quanto bene può fare un semplice sorriso. (Madre Teresa di Calcutta)
  • Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma. (Antoine Lavoisier)
  • Ogni cosa che puoi immaginare, la natura l’ha già creata. (Albert Einstein)
  • Posso resistere a tutto tranne che alle tentazioni. (Oscar Wilde)
  • Qui si fa l’Italia o si muore! (Giuseppe Garibaldi)
  • Se guarderai a lungo nell’abisso, l’abisso guarderà dentro di te. (Nietzsche)
  • Se vuoi che qualcosa venga detto, chiedi ad un uomo. Se vuoi che qualcosa venga fatto, chiedi ad una donna. (Margaret Thatcher)
  • Si vede bene solo con il cuore. L’essenziale è invisibile agli occhi. (Antoine de Saint-Exupéry)
  • Siamo fatti della stessa sostanza dei sogni. (William Shakespeare)
  • Un bacio, insomma, che cos’è mai un bacio? Un apostrofo rosa fra le parole t’amo. (Edmond Rostand)
  • Vivi come se dovessi morire domani. Impara come se dovessi vivere per sempre. (Gandhi)
  • Yes, we can! (Barack Obama)

Frasi celebri, ma false (e a chi sono state erroneamente attribuite)

  • Elementare, Watson. (Sherlock Holmes – Sir Arthur Conan Doyle)
  • Eppur si muove. (Galileo Galilei)
  • Houston, abbiamo un problema. (Astronauti dell’Apollo 13)
  • Il fine giustifica i mezzi. (Machiavelli – non ha mai scritto queste testuali parole)
  • Madame Bovary sono io. (Flaubert)
  • Non condivido quello che dici, ma difenderò fino alla morte il tuo diritto di dirlo. (Voltaire)
  • Quando sento la parola cultura tolgo la sicura alla mia Browning. (Goebbels)
  • Se non hanno pane che mangino brioche. (Maria Antonietta)
  • Un piccolo passo per l’uomo, un grande balzo per l’umanità. (Neil Armstrong – lui dichiara di aver detto Un piccolo passo per un uomo, un grande balzo per l’umanità)

Foto | Eutouring [CC BY-SA 4.0], attraverso Wikimedia Commons




Nymeria

 
Nerd inside, come scopo nella vita sto cercando di leggere tutta la letteratura fantasy possibile e immaginabile.. Beh, poi ci sono anche i manga, i videogiochi, i telefilm, i film... ce la farò?