0
Posted sabato, 12 Ottobre 2019 by Susanna Trossero in Mondolibri
 
 

5 scrittrici famose da leggere assolutamente

Emily Dickinson
Emily Dickinson

Di scrittrici famose, davvero tante ne sono apparse nel panorama letterario che abbraccia tutto il mondo: donne che hanno dedicato la loro vita alla passione della scrittura e che grazie ad essa ci hanno coinvolto e ammaliato, rendendosi indimenticabili. Ognuno di noi ha una sua personale lista, ma noi oggi ne creiamo una tutta nostra, composta di cinque scrittrici famose da leggere assolutamente.

Scrittrici famose da leggere assolutamente: Jane Austen

Sono passati più di 200 anni dalla sua morte (1775–1817), eppure resta a oggi una tra le più amate scrittrici famose d’ogni tempo e paese. L’autrice inglese, visse in un’epoca in cui alle donne ben poche cose erano consentite tranne il matrimonio. Ma Jane Austen rivelò la sua personalità contro corrente decidendo di vivere della propria penna e rifiutando il destino stabilito dalle convenzioni: un marito.

Una vita tranquilla, parca di eventi, solitaria, purtroppo breve ma trascorsa a regalare pensieri e fantasie alla carta. Regali giunti fino a noi, che ancora oggi si leggono ovunque: chi non conosce per esempio Ragione e sentimento?

Tre libri di Jane Austen che devi leggere

  • Ragione e sentimento. Lo stesso titolo preannuncia i temi del romanzo nato nel 1811: passioni travolgenti, sentimenti celati, dolori per separazioni o per amori non corrisposti, pene d’amore e segreti che tengono avvinti mentre i protagonisti si lasciano travolgere o tentano di evitarlo con la ragione.
  • Orgoglio e pregiudizio. Rappresenta il romanzo più amato di Jane Austen: intrecci, viaggi, sentimenti contrastanti e contrastati e naturalmente intrighi, per i quali una tra le più grandi scrittrici famose mostra abilità e maestria. Nella sua scrittura si insinua sempre una sorta di manuale di comportamento che invita al rispetto delle convenzioni e all’educazione, eppure l’autrice ama indugiare sui difetti dei protagonisti piuttosto che sui pregi, evidenziandone le debolezze.
  • Persuasione. Interessante l’ultimo dei suoi romanzi, avvolto dai colori autunnali e dalla malinconia delle foglie morte che tutto abbraccia. Parliamo di Persuasione, una storia che vede riapparire un volto del passato dinnanzi alla nostalgica protagonista. Come per la maggior parte dei suoi personaggi, anche qui sono presenti educazione, principi, valori morali, e ciò che si prova è custodito gelosamente dentro anime tormentate. Ma troviamo anche vanità, egoismi, opportunismo, e ingenuità.

Emily Dickinson, altra celebre scrittrice da leggere

La malia dolce o crudele dei sentimenti, la bellezza della natura, la mutilazione della morte: questi i temi della scrittura di Emily Dickinson, racchiusi in ben 1775 poesie!

A proposito dei versi ma anche della sua prosa, vi suggeriamo alcuni titoli che ne evidenziano la profondità di pensiero

  • Che io sia la tua estate. Le più belle poesie d’amore. Desiderio e privazione, gioia sfibrante o dolore insopportabile, questo è l’amore, in ogni tempo. Facile dunque immedesimarsi nella raccolta di liriche ora laceranti ora piene di luce: un bel libro da leggere ma anche da regalare per mandare un segnale intenso e quasi commovente.
  • Lettere – 1845 / 1886. Pubblicato da Feltrinelli, un libro che offre la possibilità di conoscere anche la prosa di una tra le grandi scrittrici famose che oggi vi consigliamo. La raccolta di lettere, compone un puzzle i cui singoli pezzi rappresentano da soli la bellezza dell’insieme; ci aiuta a conoscere la vita, i sentimenti, i legami intimi ma anche la vocazione alla solitudine di questa donna americana.
  • Angeli. Considerato un cameo dell’anima, questo libro pubblicato da Carthusia offre una mescolanza di poesie e immagini suggestive, capaci di offrire la vera arte al lettore, quella completa e in grado di suscitare emozioni indimenticabili. Anche qui la solitudine, la bellezza imprigionante degli affetti, l’intensità delle sensazioni… Si può definire questa raccolta di versi e immagini, come una vera e propria pennellata di parole.

Scrittrici famose che amerai: Marguerite Duras

Proseguiamo la nostra breve lista di 5 scrittrici famose, con la francese Marguerite Duras (1914-1996). Scrittrice, sì, ma anche giornalista, regista e sceneggiatrice: 34 libri e 16 film, sono la grande eredità che a tutti noi ha lasciato, densa di suggestioni e riuscite alternanze tra narrazione e dialogo. Una vita intensa, quella di Duras, che vi suggeriamo di approfondire leggendo sue biografie ma anche i suoi libri, tra i quali ne suggeriamo alcuni.

  • L’amante. Questo, per esempio, è un libro autobiografico molto famoso pubblicato nel 1984, grazie al quale si aggiudicò il Premio Goncourt. Storia d’amore tra una quindicenne e un giovane miliardario cinese, viene definita troppo intensa per essere vera, ma il dubbio non è destinato ad esser sciolto. Forse anche questo conferisce fascino al romanzo.
  • Il dolore. Autobiografico anche il successivo Il dolore, che l’autrice confessò essere un suo diario per anni tenuto nascosto. Si parla di campi di concentramento, di attese, di Resistenza, e di come sopravvivere allo scempio che compiono simili esperienze. Il distacco, forse, resta una valida arma per non lasciarsi sopraffare.
  • Occhi blu capelli neri. Quando l’amore è perdizione, annientamento, sconfitta della ragione e vittoria dell’istinto, è un bene o un male? Possiede un suo vocabolario per essere spiegato a chi non lo vive o lo rifiuterebbe per principio o timore? Un romanzo lacerante e passionale, che non lascia scampo.

Elena Ferrante, la più misteriosa delle scrittrici famose

È lei, Elena Ferrante, la quarta tra le scrittrici famose che oggi vi segnaliamo. Non possiamo dirvi granché della sua biografia visto che si tratta di uno pseudonimo, e a oggi non si sa niente di certo sulla vera identità dell’autrice italiana.

In molti sostengono si tratti della traduttrice Anita Raja, ma non vi è nulla di certo se non che si tratti ormai di una delle 100 persone più influenti nel mondo.

Tre libri di Elena Ferrante che devi leggere.

Tra i suoi libri, abbiamo scelto per voi questi tre titoli.

  • La frantumaglia. Vista la segretezza dietro questa apprezzatissima penna, vale la pena di cominciare con un volume nel quale l’autrice spiega le motivazioni del suo anonimato, e rende pubblica la corrispondenza tra lei e il suo editore ma non solo. Infatti grazie a queste pagine noi stiamo al suo scrittoio e scopriamo come sono nati i suoi libri o che cosa si prova a creare una storia, parola dopo parola.
  • L’amore molesto. Per chi ama la suspense, questo è considerato un thriller psicologico ma anche un romanzo drammatico. Lo stile è introspettivo e ci mostra lentamente di quanto sia possibile provare amore e desiderio di rivalsa al tempo stesso.
  • I giorni dell’abbandono. Come rialzarsi dopo un abbandono mutilante? Come, dopo un tradimento che distrugge ogni convinzione? Una donna annientata ci conduce nell’abisso del dolore per poi mostrarci che tutto può cambiare all’improvviso e che rinascere dalle proprie ceneri non è impossibile.

E per finire: Margaret Mazzantini

Dama dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana: è Margaret Mazzantini, ultima ma non ultima in questo elenco di scrittrici famose. Mazzantini, nata a Dublino, sembra non sbagliare un colpo: si è aggiudicata il Premio Strega con “Non ti muovere” e con altri suoi romanzi il Premio Campiello, il Premio Flaiano, il Premio Cesare Pavese e altri ancora. Scrittrice famosa dunque, e tradotta in ben 35 lingue!

  • Non ti muovere. Vi suggeriamo questo romanzo non in virtù dei premi vinti ma perché ci affascina la storia che contiene: la debolezza di un uomo, un amore “sbagliato”, le dinamiche di un rapporto padre e figlia in grado di rimettere ordine in una vita confusa e di facciata. Drammatico, sentimentale, doloroso.
  • Venuto al mondo. La guerra in Jugoslavia, la perdita di un genitore difficile da metabolizzare, il dramma dell’aborto, emozioni e contraddizioni, personaggi principali e comprimari mai secondari del tutto: questo e altro in un libro secondo noi da leggere.
  • Mare al mattino. Due storie differenti, due madri che mai si incontreranno, divise dal mare ma unite da simili vicissitudini e difficoltà. Disperazione, miseria, lacerazioni e fuga dettata dalla speranza di un domani migliore. Non si è mai del tutto soli nel proprio inferno: forse, qualcun altro ne vive uno simile.

Cinque scrittrici famose, quindici titoli che speriamo vi intrigheranno quanto hanno catturato noi.

Foto | sconosciuto [Public domain], attraverso Wikimedia Commons




Susanna Trossero

 
Susanna Trossero è nata a Cagliari e vive a Roma. Ha fatto della scrittura la sua principale occupazione. Ha pubblicato poesie, raccolte di racconti, romanzi, e sta lavorando ad altri progetti. È un’appassionata di racconti brevi.