0
Posted martedì, 15 Ottobre 2019 by Roberto Russo in Mondolibri
 
 

15 indimenticabili romanzi ambientati a Natale

Romanzi ambientati a Natale
Romanzi ambientati a Natale

Il Natale nei libri è sempre magico. Del resto è la natura stessa di questa festa a portare con sé un tocco di magia. Così se ami questa festa, ti piacerà anche leggere i romanzi ambientati a Natale.

Si tratta di libri da leggere a Natale, ma anche di libri da regalare perché, lo sappiamo, far trovare un libro sotto l’albero è uno dei doni più belli che si possano fare.

I romanzi ambientati a Natale che renderanno più belle le tue feste

Pronti allora a scoprire i nostri consigli di letteratura sul Natale?

1. Il Natale di Poirot

Agatha Christie
Il Natale di Poirot
(traduzione di Oriella Bobba)
Mondadori

Un bell’omicidio a Natale? Con Agatha Christie è possibile! La vittima è il vecchio e tirannico Simeon Lee e a volerlo morto sono praticamente tutti i suoi familiari.

2. Appuntamento sotto l’albero

Carole Matthews
Appuntamento sotto l’albero
(traduzione di Clara Serretta)
Newton Compton

Anche se disoccupata Cassie Smith non si perde d’animo e, amante del Natale quale è, decide di mettere su un’attività prettamente natalizia: confezionare pacchi regalo, scrivere biglietti di auguri, addobbare alberi. Va tutto alla grande, tanto che il milionario Carter Randall la ingaggia per rendere speciale il Natale dei suoi due figli…

3. Il dono

Cecelia Ahern
Il dono
(traduzione di Marcella Maffi)
Bur

Una favola moderna sull’importanza del tempo da trascorrere in famiglia, soprattutto se si hanno figli piccoli. Il lavoro è importante, certo, ma non è tutto nella vita e passarlo con chi si è ama è la scelta più saggia.

4. Un sogno tra i fiocchi di neve

Corina Bomann
Un sogno tra i fiocchi di neve
(traduzione di Sara Congregati)
Giunti

Ad Anna non piace il Natale e ora che 22 anni pensa di potersene liberare. Tuttavia non ha fatto i conti con suo fratellino che le chiede di trascorrere il Natale in famiglia. Anna acconsente, ma una serie di rocambolesche avventure sembra proprio che non vogliano farla arrivare a casa per le feste.

5. In città zero gradi

Daniel Glattauer
In città zero gradi
(traduzione di Leonella Basiglini)
Feltrinelli

Metti un lui che non ama il Natale. C’è anche una lei che non tollera passare il Natale ancora da single. E infine un cane (di lui) che ha bisogno di una dog-sitter (che è lei) proprio a Natale. Gli elementi per una storia d’amore sotto l’albero ci sono tutti!

6. Un dono inaspettato

Françoise Bourdin
Un dono inaspettato
(traduzione di Elena Riva)
Sperling & Kupfer

Il Natale di Florent è triste. Suo padre ha da poco lasciato sua mamma che non ha nessuna voglia di festeggiare. Il piccolo Florent decide allora di organizzare le feste da solo. La situazione potrebbe sfuggirgli di mano e diventare catastrofica se non intervenisse Grégoire, un uomo rude ma attraente, che sulle prime non piace proprio alla madre di Florent.

7. Il regalo più grande

Jenny Hale
Il regalo più grande
(traduzione di Cristina Ingiardi)
Leggereditore

Se ami il Natale il tuo lavoro ideale potrebbe essere proprio quello di organizzare le feste natalizie. E se a chiedertelo è il proprietario di una dimora storica di gran lusso, con uno stipendio da capogiro, allora non c’è felicità che regga. A meno che…

8. Il tredicesimo dono

Joanne Huist Smith
Il tredicesimo dono
(traduzione di Elisa Ferrario)
Garzanti

Tredici giorni prima di Natale, Joanne trova sulla porta d’ingresso una splendida stella di Natale. È già in ritardo per portare a scuola i suoi tre figli e passa oltre, anche perché suo marito Rick è morto da poco e l’ultima cosa che Joanne vuole è festeggiare. Tuttavia ogni giorno fino a Natale la famiglia troverà un regalo sulla porta: la gioia è palpabile nei tre figli e anche la madre inizia a capire cosa sta succedendo.

9. Fuga dal Natale

John Grisham
Fuga dal Natale
(traduzione di Tullio Dobner)
Mondadori

Visto che la loro figlia Blair è partita come volontaria in Sudamerica, Luther e Nora Krank decidono di festeggiare il Natale diversamente, con una bella crociera ai Caraibi. Solo che la comunità in cui la coppia di mezza età vive non prende molto bene la loro idea…

10. La cena di Natale di «Io che amo solo te»

Luca Bianchini
La cena di Natale di «Io che amo solo te»
Mondadori

Il Natale al sud Italia, ricco di tradizioni, lauti pasti e storie di famiglia che si tramandano, sempre condite da un po’ di esagerazione, che non fa mai male!

11. I due che salvarono il Natale

Marco Fabbrini
I due che salvarono il Natale
Graphe.it edizioni

La bella tradizione delle Fiaccole del paese che sorge sulla montagna, rischia di essere interrotta per via dell’avidità di chi comanda. Anche a Natale bisogna lavorare, non certo fermarsi! Ma se il Natale è la festa dei bambini è possibile che due di loro facciano di tutto per salvare questa festa e ricordare a tutti quali sono i veri valori che essa veicola.

12. La cena di Natale

Mary K. Andrews
La cena di Natale
(traduzione di Marisa Castino Bado)
Polillo

Weezie Foley ama il Natale e lo dimostra anche allestendo splendidamente la vetrina della sua bottega di antiquariato nel centro storico di Savannah, in Georgia. Quest’anno, però, sembra che tutto vada male: il fidanzato sembra distante, il cane sparisce, dei ladri entrano nel negozio… Cos’altro dovrà accadere?

13. Il bassotto e la Regina

Melania G. Mazzucco
Il bassotto e la Regina
Einaudi

Platone è un bassotto che proprio la notte di Natale scopre nello scantinato del palazzo in cui è stato lasciato dal suo umano la refurtiva di un contrabbandiere. Una refurtiva viva, visto che è composta da serpenti, scimmie, iguane, una tartaruga, un leopardo e una bellissima e altezzosa levriera, Regina, di cui Platone si innamora.

14. Non solo a Natale

Roddy Doyle
Non solo a Natale
(traduzione di Silvia Piraccini)
Guanda

Danny Murphy sta per rincontrare suo fratello Jimmy dopo vent’anni in cui non si sono visti. Danny ripensa al passato, al legame speciale che c’era tra loro durante l’adolescenza, alla loro unione e al terribile litigio che li ha separati per tanto tempo. Ci sarà una seconda possibilità per il loro rapporto?

15. Meno cinque alla felicità!

Virginia Bramati
Meno cinque alla felicità!
Mondadori

Una storia che si muove dalla frenetica vita di New York alla tranquilla quotidianità della Brianza, con il Natale che incombe e la voglia di festeggiarlo che non c’è. A tutto questo si aggiunge un ospite sconosciuto ma affascinante: tal Andrej, probabilmente estone.

Questi sono i nostri consigli di romanzi ambientati a Natale

La nostra selezione di romanzi natalizi finisce qui. Senza dubbio ne mancano molti, ma ci siamo limitati a segnalare quelli che più ci piacciono. Se volete aggiungerne altri, segnalateceli nei commenti.

Foto | Pixabay

Disclaimer: su alcuni dei titoli linkati negli articoli di questa rubrica, GraphoMania ha un’affiliazione e ottiene una piccola quota dei ricavi, senza variazioni dei prezzi per l’utente finale. Potete cercare gli stessi articoli in libreria, su Google e acquistarli sul vostro store preferito.




Roberto Russo

 
Roberto Russo è nato a Roma e vive a Perugia. Dottore in letteratura cristiana antica greca e latina, è appassionato del profeta Elia. Segue due motti: «Nulla che sia umano mi è estraneo» (Terenzio) e «Ogni volta che sono stato tra gli uomini sono tornato meno uomo» (Tommaso da Kempis). In questa tensione si dilania la sua vita. Tra le altre cose, collabora con alcune testate online, è editore della Graphe.it, e tanto tempo fa ha pubblicato un racconto con Mondadori.