Random Article


Grom. Storia di un’amicizia, qualche gelato e molti fiori e il gelato di yogurt e nocciole

 
Grom. Storia di un'amicizia, qualche gelato e molti fiori e il gelato di yogurt e nocciole
Grom. Storia di un'amicizia, qualche gelato e molti fiori e il gelato di yogurt e nocciole
Grom. Storia di un'amicizia, qualche gelato e molti fiori e il gelato di yogurt e nocciole

 
Scheda
 

Autore: Federico Grom - Guido Martinetti
 
Titolo: Grom. Storia di un'amicizia, qualche gelato e molti fiori
 
Nome piatto: gelato di yogurt e nocciole
 
Portata:
 
Difficoltà
 
 
 
 
 


 

Il perché dell'abbinamento


Potevo secondo voi non abbinarlo a una ricetta di un gelato (anche se non è il termine esatto) fatto in casa, leggero e facile da preparare anche senza gelatiera? Provate e mi direte!


In sintesi

Il gelato di yogurt e nocciole (anche se non è un vero e proprio gelato) lo abbiniamo al libro che racconta la storia di Grom.

0
Posted 27 Marzo 2014 by

 
La nostra biblioricetta
 
 

Grom. Storia di un'amicizia, qualche gelato e molti fiori e il gelato di yogurt e noccioleGrom. Storia di un’amicizia, qualche gelato e molti fiori di Federico Grom e Guido Martinetti ci racconta una storia reale: la nascita di un’impresa piccola che diventa grande. Ci racconta di un sogno e di due amici, della volontà di farcela, dell’impegno faticoso per dare il meglio e della voglia di condividerlo con tutti.

La caparbia di entrambi che fa ritrovare la forza di tenere duro, guardare avanti e cercare di superare le difficoltà. Da un sogno grande realizzano un piccolo negozio, lavorano anche di notte e capiscono sulle proprie spalle come diventare grandi.

Si impegnano ancora oggi perché il loro sogno e la loro impresa sia sempre attenta all’ambiente, all’alta qualità dei prodotti, all’assenza di additivi e abbia sempre un pensiero umano verso chi si trova in condizioni sfavorevoli.

Un libro che fa venire l’acquolina in bocca, che fa commuovere e che ci fa immedesimare negli “eroi” di questo bel racconto di vita vera.

Consigliatissimo!

Ingredienti per il gelato yogurt e nocciole

  • 150 g di yogurt bianco magro
  • 2 cucchiai di crema di nocciole

La ricetta del gelato di yogurt e nocciole

Grom. Storia di un'amicizia, qualche gelato e molti fiori e il gelato di yogurt e nocciole

Facilissimo: mixiamo con un frullatore a immersione e poi versiamo in una ciotola di metallo, posandolo in freezer, ricordandoci di mescolare ogni 30 minuti per le prime 4 ore. Poi potrete servirlo (come ho fatto io) con una fetta di torta o magari con dei biscottini.

Il risultato sarà leggero, gradevole, e goloso.




Chiara Chiaramonte

 
Laureata in Tecnica Pubblicitaria, ciclista urbana, appassionata di tango argentino, e vegetariana da 14 anni, ha da sempre amato leggere, cucinare e sperimentare in cucina. Da questa passione oltre due anni fa è nato il suo blog – www.chiaracucina.it – sul quale pubblica una ricetta vegetariana al giorno, ed un anno fa ha pubblicato con Navarra Editore il libro: “ChiaraCucina. La cucina vegetariana, rapida, economica, ecologica” distribuito a livello nazionale, che ha presentato in giro per l'Italia e sta per andare in ristampa.


0 Comments



Be the first to comment!


Leave a Response


(required)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.