Random Article


Hanno tutti ragione di Paolo Sorrentino e la zuppa piccante

 
Hanno tutti ragione di Paolo Sorrentino e la zuppa piccante
Hanno tutti ragione di Paolo Sorrentino e la zuppa piccante
Hanno tutti ragione di Paolo Sorrentino e la zuppa piccante

 
Scheda
 

Autore: Paolo Sorrentino
 
Titolo: Hanno tutti ragione
 
Nome piatto: Zuppa piccante
 
Portata:
 
Difficoltà
 
 
 
 
 


 

Il perché dell'abbinamento


Visto il sapore variegato e a volte piccante che lascia questo romanzo, ho voluto abbinarlo alla zuppa piccante perché contiene tanti elementi differenti e perché, se esageriamo con il peperoncino, lascia quel pizzicore anche dopo aver finito, proprio come il libro.


In sintesi

Hanno tutti ragione di Paolo Sorrentino è un libro che mi sento di consigliarvi e lo abbino a una squisita zuppa piccante.

0
Posted giovedì, 20 marzo 2014 by

 
La nostra biblioricetta
 
 

Hanno tutti ragione di Paolo Sorrentino e la zuppa piccanteIl protagonista creato da Paolo Sorrentino (sì, è il famoso regista italiano de La grande bellezza) in questo romanzo si chiama Tony Pagoda, ed è un noto cantante neomelodico campano, apprezzatissimo, famoso, gettonato che ha conosciuto ricchezza, fama appunto, riconoscimenti e che è inserito in un contesto culturale e sociale non sempre limpido.

Dopo anni di successi, di eccessi e vita sfrenata per Pagoda arriva il momento di mettere un freno e scompare. Senza valigia e senza avvisare nessuno prende il primo volo per il Brasile. I ritmi rallentano, la sua vita prende una forma più concreta e meno materialista. Riesce a guardare con il tempo, la sua vita precedente con un’oggettività che gli fa capire tante cose.

In Brasile trova nuovi amici, una nuova serenità ma oltre al benvenuto che gli danno le piattole, non riesce ad adattarsi alla convivenza con le blatte. Dopo quasi venti anni scopre casualmente che in Italia si parla di lui e che c’è chi farebbe carte false per farlo tornare a cantare.

Spassoso, diretto, a volte troppo descrittivo, Hanno tutti ragione è un libro che mi sento di consigliarvi!

Ingredienti per la zuppa piccante

  • 1 carota pelata e tagliata a dadini
  • 1 cipolla media pelata, lavata e tagliata a dadini
  • 1 patata media, pelata e tagliata a dadini
  • 1 zucchina genovese lavata e tagliata a dadini
  • Qualche foglia di basilico fresco lavata
  • Rosmarino fresco
  • Peperoncino essiccato tagliato a pezzetti
  • Qualche fetta o pezzo di pane raffermo
  • Acqua
  • Sale
  • Olio evo

La ricetta della zuppa piccante

Hanno tutti ragione di Paolo Sorrentino e la zuppa piccante

In una padella ampia lasciamo scaldare un filo d’olio su cui verseremo tutte le nostre verdure e gli aromi, sale compreso. Spadelleremo per un po’ e una volta asciutto aggiungeremo un bicchiere d’acqua. Quindi abbassiamo il fuoco e copriamo. Lasciamo ammorbidire il tutto per circa 20 minuti controllando di tanto in tanto che tutto sia ok e aggiungendo acqua se necessario.

Quindi spegniamo e serviamo calda o tiepida.

Brucia eh?




Chiara Chiaramonte

 
Laureata in Tecnica Pubblicitaria, ciclista urbana, appassionata di tango argentino, e vegetariana da 14 anni, ha da sempre amato leggere, cucinare e sperimentare in cucina. Da questa passione oltre due anni fa è nato il suo blog – www.chiaracucina.it – sul quale pubblica una ricetta vegetariana al giorno, ed un anno fa ha pubblicato con Navarra Editore il libro: “ChiaraCucina. La cucina vegetariana, rapida, economica, ecologica” distribuito a livello nazionale, che ha presentato in giro per l'Italia e sta per andare in ristampa.


0 Comments



Be the first to comment!


Leave a Response


(required)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.