Random Article


I ragazzi di Anansi di Neil Gaiman e la torta di mele profumata

 
I ragazzi di Anansi di Neil Gaiman e la torta di mele profumata
I ragazzi di Anansi di Neil Gaiman e la torta di mele profumata
I ragazzi di Anansi di Neil Gaiman e la torta di mele profumata

 
Scheda
 

Autore: Neil Gaiman (traduzione di Katia Bagnoli)
 
Titolo: I ragazzi di Anansi
 
Nome piatto: Torta di mele profumata
 
Portata:
 
Difficoltà
 
 
 
 
 


 

Il perché dell'abbinamento


Ho abbinato questo libro a una torta di mele in onore di certa “frutta di cera” citata all’interno del romanzo, i cui aneddoti a me hanno strappato ben più di un sorriso. Curiosi eh? Infornate la torta e iniziate a sfogliarlo!


In sintesi

Neil Gaiman nel suo romanzo “I ragazzi di Anansi” parla di “frutta di cera” che a me ha fatto venire in mente una profumata torta di mele. Ecco la ricetta.

0
Posted 4 Settembre 2014 by

 
La nostra biblioricetta
 
 

I ragazzi di Anansi di Neil Gaiman e la torta di mele profumataConfesso che non amo molto i romanzi fantasy e questo lo è, ma è celato da un romanzo mediamente english. E confesso anche di aver scoperto un Neil Gaiman a tratti anche molto divertente. A tratti cupo, a tratti surreale, a tratti esilarante. Romantico e magico.

I ragazzi di Anansi racconta la storia di una famiglia normale che poi si scopre non esserlo del tutto e, oltre al racconto di una serie di eventi e complicazioni da risolvere, io ho letto alla fine della storia una bella, profonda e appassionante metafora della vita di ognuno di noi. Può essere, in maniera molto soft, una chiave di lettura della vita di ognuno di noi (ma la lampadina sulla testa mi si è accesa solo alla fine del romanzo!).

Leggetelo e fatemi sapere se anche voi riuscite a sovrapporre una parte di questa storia a una parte della vostra.

E mentre lo leggete, preparate e gustate questa torta di mele.

Ingredienti per la torta di mele profumata

  • 220 g di farina di riso
  • 80 g di amido di mais o fecola di patate
  • 130 g di zucchero di canna
  • 250 ml circa di latte di soia o d’avena
  • 2 cucchiai di marmellata di arance
  • 2 mele sbucciate e tagliate a spicchi
  • 1 bustina (18 g circa) di cremortartaro (o lievito per dolci)
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere

La ricetta della torta di mele profumata

I ragazzi di Anansi di Neil Gaiman e la torta di mele profumata

Sciogliamo lo zucchero con la marmellata e poi aggiungiamo il latte, poco per volta in una ciotola con una frusta manuale.

Aggiungiamo poco per volta la farina (mixata con l’amido o la fecola e la cannella), poi ancora il latte. Infine uniamo il cremortartaro, mescoliamo ancora quindi versiamo in uno stampo (meglio se con cerniera) unto e infarinato, ponendo le fette di mele per il senso verticale dell’impasto.

Inforniamo per circa 20 minuti a temperatura media (con forno ventilato a 160-180° circa) e fino a quando la superficie si dorerà.

Sforniamo, togliamo dallo stampo e serviamo a fette.




Chiara Chiaramonte

 
Laureata in Tecnica Pubblicitaria, ciclista urbana, appassionata di tango argentino, e vegetariana da 14 anni, ha da sempre amato leggere, cucinare e sperimentare in cucina. Da questa passione oltre due anni fa è nato il suo blog – www.chiaracucina.it – sul quale pubblica una ricetta vegetariana al giorno, ed un anno fa ha pubblicato con Navarra Editore il libro: “ChiaraCucina. La cucina vegetariana, rapida, economica, ecologica” distribuito a livello nazionale, che ha presentato in giro per l'Italia e sta per andare in ristampa.


0 Comments



Be the first to comment!


Leave a Response


(required)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.