Random Article


“Volevo solo vendere la pizza” di Luigi Furini e la focaccia pomodorini e basilico

 
"Volevo solo vendere la pizza" di Luigi Furini e la focaccia pomodorini e basilico
"Volevo solo vendere la pizza" di Luigi Furini e la focaccia pomodorini e basilico
"Volevo solo vendere la pizza" di Luigi Furini e la focaccia pomodorini e basilico

 
Scheda
 

Autore: Luigi Furini
 
Titolo: Volevo solo vendere la pizza. Le disavventure di un piccolo imprenditore
 
Nome piatto: Focaccia pomodorini e basilico
 
Portata:
 
Difficoltà
 
 
 
 
 


 

Il perché dell'abbinamento


Come potrei non consigliarvi una pizza speciale? Per questo, parlando di pizza vi propongo una focaccia con pomodorini e basilico.


In sintesi

Luigi Furini racconta le difficoltà per far partire un’impresa in Italia e noi abbiniamo il suo libro alla focaccia pomodorini e basilico.

0
Posted 6 Novembre 2014 by

 
La nostra biblioricetta
 
 

"Volevo solo vendere la pizza" di Luigi Furini e la focaccia pomodorini e basilicoVolevo solo vendere la pizza. Le disavventure di un piccolo imprenditore è un libro di Luigi Furini in cui si racconta di un imprenditore, cioè un giornalista che decide di mettere su un’impresa. E, facendo due conti con carta e penna e un amico, scopre che si può fare! Che può aprire un minuscolo punto di produzione e di vendita pizza da asporto e che addirittura potrebbe anche andar bene.

Però purtroppo ci troviamo in Italia e la burocrazia, si sa, non è delle migliori. Non è alleata di chi ha coraggio, (disponibilità economica) e idee, anzi non è alleata proprio di nessuno. Il nostro giornalista-imprenditore si ritrova di fronte a tutti gli obblighi di legge, ai vari “patentini” necessari per aprire l’attività, alcuni dei quali davvero assurdi se si considera un livello culturale medio di cui molti son dotati.

Seguiamo così le varie fasi prima dell’apertura dell’attività, che sembra non arrivare mai nonostante i tanti soldi già andati via, e poi finalmente l’apertura per scoprire che se regali una fetta di pizza devi comunque emettere lo scontrino altrimenti becchi una multa salata, e che i dipendenti ai quali garantisci tutti i diritti, all’inizio ti dicono di non volerli per mantenere un profilo economico basso, con tutti i “diritti” che ne conseguono, e poi improvvisamente ti accusano di non averglieli dati. E quindi il nostro caro Luigi si trova a dover prendere una scelta durissima ma necessaria.

Io ve lo consiglio, perché, anche se non sembra, un happy ending c’è ed io l’ho letto tra le righe!

Gli ingredienti della focaccia pomodorini e basilico

Per tre persone

  • 450 g di farina integrale (io ho usato quella di un grano antico siciliano)
  • 400 g di pomodorini spaccati in due e cotti in tegame con cipolla tagliata sottile, basilico fresco e sale
  • 25 g di olio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiaini di sale
  • 1 panetto di lievito di birra (20-25 g)

Ricetta della focaccia pomodorini e basilico

"Volevo solo vendere la pizza" di Luigi Furini e la focaccia pomodorini e basilico

In una ciotola ampia versiamo la farina, apriamo un buco al centro dentro al quale verseremo il lievito sciolto nell’acqua tiepida. Iniziamo a impastare a mano, aggiungendo poi il sale e l’olio d’oliva e il nostro impasto si ammorbidirà.

Appena l’impasto sarà omogeneo e soffice poniamolo in una grande teglia (o in 3 teglie più piccole da pizza), copriamolo con la pellicola per alimenti e sopra un panno pulito e lasciamo a lievitare per circa 90 minuti.

Quindi versiamo sull’impasto ben lievitato il nostro sugo profumato e inforniamo per 15-20 minuti sempre controllando di tanto in tanto.

Sforniamo, e serviamo tiepida.




Chiara Chiaramonte

 
Laureata in Tecnica Pubblicitaria, ciclista urbana, appassionata di tango argentino, e vegetariana da 14 anni, ha da sempre amato leggere, cucinare e sperimentare in cucina. Da questa passione oltre due anni fa è nato il suo blog – www.chiaracucina.it – sul quale pubblica una ricetta vegetariana al giorno, ed un anno fa ha pubblicato con Navarra Editore il libro: “ChiaraCucina. La cucina vegetariana, rapida, economica, ecologica” distribuito a livello nazionale, che ha presentato in giro per l'Italia e sta per andare in ristampa.


0 Comments



Be the first to comment!


Leave a Response


(required)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.