Random Article


 
Mondolibri
 

 

 
Moderna e contemporanea (dopo il 1945)
 
 
Gore Vidal, La statua di sale
Gore Vidal, La statua di sale
Gore Vidal, La statua di sale

La statua di sale, di Gore Vidal

L'amore adolescenziale di Jim per Bob diventerà col passare degli anni l'Eden perduto da riconquistare ad ogni costo. La resa dei conti sarà però tutt'altro che paradisiaca.
 
 
 
 
 
 
William Gibson, Neuromante
William Gibson, Neuromante
William Gibson, Neuromante

Leggere «Neuromante» oggi

Leggi la recensione di Neuromante, romanzo di William Gibson considera un caposaldo della moderna narrativa di genere fantascientifico.
 
 
 
 
 
 

Luc Lang, All'inizio del settimo giorno
Luc Lang, All'inizio del settimo giorno
Luc Lang, All'inizio del settimo giorno

«All’inizio del settimo giorno», di Luc Lang

All'inizio del settimo giorno è un romanzo di Luc Lang che ruota attorno a una storia familiare che intriga e addolora: leggi la nostra recensione.
 
 
 
 
 
 
Celeste Ng, Tanti piccoli fuochi
Celeste Ng, Tanti piccoli fuochi
Celeste Ng, Tanti piccoli fuochi

Tanti piccoli fuochi, di Celeste Ng

Un romanzo vasto che porta in scena un’America targata anni ’90 in cui varia umanità rivela la propria esclusiva verità. La propria inconfondibile storia.
 
 
 
 
 
 

Philip Roth, Lamento di Portnoy
Philip Roth, Lamento di Portnoy
Philip Roth, Lamento di Portnoy

«Lamento di Portnoy», di Philip Roth

«Lamento di Portnoy» (edito in Italia da Einaudi) è il quarto libro di Philip Roth e il primo a ottenere vasto successo di pubblico e critica.
 
 
 
 
 
 

Gore Vidal, Emma, 1876
Gore Vidal, Emma, 1876
Gore Vidal, Emma, 1876

«Emma, 1876» di Gore Vidal

«Emma, 1876» è un grande e affascinate affresco di un anno che lo stesso Gore Vidal definì il punto più basso mai raggiunto dagli Stati Uniti.