Random Article


 
Mondolibri
 

 

 
Società, politica e comunicazione
 
 
Davide Sisto, La morte si fa social
Davide Sisto, La morte si fa social
Davide Sisto, La morte si fa social

La morte si fa social, di Davide Sisto

Con il saggio La morte si fa social il filosofo Davide Sisto affronta il tema di immortalità, memoria e lutto nell'epoca della cultura digitale.
 
 
 
 
 
 

Dieci ragioni per cancellare subito i tuoi account social

Scopri perché il saggio Dieci ragioni per cancellare subito i tuoi account social di Jaron Lanier è un libro che devi leggere quanto prima.
 
 
 
 
 
 

Corine Pelluchon, Manifesto animalista
Corine Pelluchon, Manifesto animalista
Corine Pelluchon, Manifesto animalista

Manifesto animalista, di Corine Pelluchon

Corine Peluchon scrive «Manifesto animalista. Il programma politico dei vegani, per essere felici noi e loro», edito in Italia da Sonda.
 
 
 
 
 
 
Bini Adamczak, Il comunismo raccontato a un bambino (e non solo)
Bini Adamczak, Il comunismo raccontato a un bambino (e non solo)
Bini Adamczak, Il comunismo raccontato a un bambino (e non solo)

«Il comunismo raccontato a un bambino (e non solo)», di Bini Adamczak

Come spiegare a un bambino il significato di termini come crisi, comunismo, capitalismo? Un piccolo aiuto da Bini Adamczak.
 
 
 
 
 
 

Philippe Lombard, Perché Sherlock si chiama Sherlock
Philippe Lombard, Perché Sherlock si chiama Sherlock
Philippe Lombard, Perché Sherlock si chiama Sherlock

Perché Sherlock si chiama Sherlock, di Philippe Lombard

«Origini e misteri dei nomi dei nostri eroi» è il sottotitolo di questo originale dizionario di Philippe Lombard: «Perché Sherlock si chiama Sherlock».
 
 
 
 
 
 

Silvana Sonno, Tre donne nella rivoluzione. Marina Cvetaeva. Anna Achmàtova. Aleksandra Kollontaj
Silvana Sonno, Tre donne nella rivoluzione. Marina Cvetaeva. Anna Achmàtova. Aleksandra Kollontaj
Silvana Sonno, Tre donne nella rivoluzione. Marina Cvetaeva. Anna Achmàtova. Aleksandra Kollontaj

Tre donne nella rivoluzione, di Silvana Sonno

Nel libro «Tre donne nella rivoluzione» Silvana Sonno analizza la figura di Marina Cvetaeva, Anna Achmàtova e Aleksandra Kollontaj.