Random Article


 
Mondolibri
 

 

 
Storie illustrate
 
 
Marianne Dubuc, Non sono tua madre
Marianne Dubuc, Non sono tua madre
Marianne Dubuc, Non sono tua madre

Non sono tua madre, una delicata storia di Marianne Dubuc

«Non sono tua madre» è un albo scritto e disegnato da Marianne Dubuc: una sorprendente storia su come l'amore possa essere un evento imprevedibile.
 
 
 
 
 
 
Gianmaria Testa, Il sentiero e altre filastrocche
Gianmaria Testa, Il sentiero e altre filastrocche
Gianmaria Testa, Il sentiero e altre filastrocche

Il sentiero e altre filastrocche, di Gianmaria Testa

Il sentiero e altre filastrocche è una raccolta di Gianmaria Testa, illustrata da Valerio Berruti, destinata sì ai piccoli, ma che fa bene anche ai grandi.
 
 
 
 
 
 

Francesca Pirrone, Il lupo vegetariano e i 7 capretti
Francesca Pirrone, Il lupo vegetariano e i 7 capretti
Francesca Pirrone, Il lupo vegetariano e i 7 capretti

Il lupo vegetariano e i 7 capretti, di Francesca Pirrone

Il lupo vegetariano e i 7 capretti è una rivisitazione in chiave veg della fiaba dei fratelli Grimm, sapientemente scritta e illustrata da Francesca Pirrone
 
 
 
 
 
 
Frank Ash e Vladimir Vagin, Arriva il gatto!
Frank Ash e Vladimir Vagin, Arriva il gatto!
Frank Ash e Vladimir Vagin, Arriva il gatto!

Arriva il gatto, di Frank Ash e Vladimir Vagin

Arriva il gatto di Frank Ash e Vladimir Vagin (Orecchio acerbo) è un libro minuscolo eppure complesso e siamo certi che sia solo per un pubblico "acerbo"?
 
 
 
 
 
 

Michael Foreman, Il gatto nella mangiatoia
Michael Foreman, Il gatto nella mangiatoia
Michael Foreman, Il gatto nella mangiatoia

Il gatto nella mangiatoia, di Michael Foreman

«Il gatto nella mangiatoia» è una storia delicata per chi prova la nostalgia della cometa dell’infanzia e di quelle storie a cui era facile credere.
 
 
 
 
 
 

Elogio del gatto nero e del topo bianco
Elogio del gatto nero e del topo bianco
Elogio del gatto nero e del topo bianco

Elogio del gatto nero e del topo bianco

Elogio del gatto nero. Elogio del topo bianco è il titolo di un libro double-face scritto da Eleonora Piraino, Vito Consoli e Dario Capizzi.