Random Article


Ancora su EroticaMente

 

 
Scheda del libro
 

Il nostro voto
 
 
 
 
 


User Rating
3 total ratings

 


In sintesi

Di EroticaMente abbiamo già parlato qui. Ma ci piace ritornarci, soprattutto quando riceviamo commenti-recensioni interessanti come quello che segue, scritto da Susanna Trossero. EroticaMente, ovvero l’inebriante sapore della vita, della Graphe.it Edizioni, è un piccolo volume che puoi portare con te ovunque perché sta anche in borsetta; già piacevole al tatto per via della scelta […]

0
Posted sabato, 15 Marzo 2008 by

 
La nostra recensione
 
 

Di EroticaMente abbiamo già parlato qui. Ma ci piace ritornarci, soprattutto quando riceviamo commenti-recensioni interessanti come quello che segue, scritto da Susanna Trossero.

EroticaMente ovvero l’inebriante sapore della vitaEroticaMente, ovvero l’inebriante sapore della vita, della Graphe.it Edizioni, è un piccolo volume che puoi portare con te ovunque perché sta anche in borsetta; già piacevole al tatto per via della scelta di quella ruvidezza in copertina che titilla i polpastrelli, e alla vista per l’assenza di un’illustrazione tuttavia presente all’occhio attento, si fa leggere senza fretta grazie alla brevità degli scritti che lo compongono. Si può lasciare da parte per un po’ quando il dovere ci chiama, senza per questo farci perdere il filo del discorso, perché se è vero che il discorso è uno – l’eros nelle sue più svariate forme – è altrettanto vero che non va perduto; gli scritti sono tanti (13) e permettono di essere gustati uno dopo l’altro senza le interruzioni a cui il romanzo invece, inevitabilmente, ci costringe.
Alternanza di poesie e racconti, tra lusinghe erotiche e piaceri del palato, incontri inaspettati o delicati addii, paradisiaci profumi che solo i sensi ci permettono di avvertire o malinconie senili ancora avvolte di passione… questo è ciò che il lettore incontrerà tra le pagine di EroticaMente, ma anche dell’altro che qui non vi svelo per non privarvi di quelle piccole magie di cui un libro ancora da sfogliare è pregno. Gli scrittori che vi fanno parte, sono vincitori del concorso da cui la raccolta prende il titolo, e rivelano tutti la capacità di trasmettere sensazioni senza “mostrare” più di tanto e, come dice la prefazione, «lasciando che l’immaginazione del lettore faccia il resto».
Vittoria per tutti, indistintamente, meritata.
Da leggere.






Susanna Trossero

 
Susanna Trossero è nata a Cagliari e vive a Roma. Ha fatto della scrittura la sua principale occupazione. Ha pubblicato poesie, raccolte di racconti, romanzi, e sta lavorando ad altri progetti. È un’appassionata di racconti brevi.


0 Comments



Be the first to comment!


Leave a Response


(required)


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.