Random Article


Baci scagliati altrove, di Sandro Veronesi

 
Sandro Veronesi, Baci scagliati altrove
Sandro Veronesi, Baci scagliati altrove
Sandro Veronesi, Baci scagliati altrove

 
Scheda del libro
 

Autore: Sandro Veronesi
 
Titolo: Baci scagliati altrove
 
Casa editrice: emons:audiolibri
 
Anno: 2012
 
ISBN: 9788895703732
 
Formato: audiolibro
 
Genere: ,
 
Il nostro voto
 
 
 
 
 


User Rating
5 total ratings

 

Aspetti positivi


La capacità di rappresentare le debolezze umane con un linguaggio accattivante.

Aspetti negativi


Per quel che riguarda l’audiolibro ho trovato poco accurato il modo di leggere di Francesco Piccolo.


In sintesi

Il linguaggio usato da Sandro Veronesi in “Baci scagliati altrove” rende letterario anche il semplice gesto di raccogliere una scarpa smarrita.

0
Postedvenerdì, 28 giugno 2013 by

 
La nostra recensione
 
 

Sandro Veronesi, Baci scagliati altroveDove si nasconde il male? Dove mette radici e, soprattutto, come nasconderlo e renderlo inoffensivo? Nei racconti che compongono il libro Baci scagliati altrove di Sandro Veronesi, tutto ruota intorno a un fulcro oscuro che costringe volta per volta i vari personaggi a uscire dalla sicurezza di una vita volutamente cieca non per affrontarlo definitivamente con un chiaro cammino di coscientizzazione, quanto per operare un definitivo nascondimento. Possiamo decidere di vivere la vita ricercando una chiave che sveli o una cortina che paludi la realtà.

I personaggi che salgono alla ribalta della nostra attenzione sembrano dipanare nella narrazione la trama delle proprie realtà in nome di una esistenza lineare e pacificata per poi accogliere, inesorabilmente, soluzioni anestetizzate che hanno il pregio di cancellare il dolore e la memoria.

Ne nasce un’opera avvincente e modernissima in cui il linguaggio, perfettamente inserito nel tempo che lo ha ispirato, rende letterario anche il semplice gesto di raccogliere una scarpa smarrita o la violenza efferata contro una tartaruga.

Baci scagliati altrove raccoglie quattordici racconti pubblicati in precedenza (tranne l’inedito La furia dell’agnello) viene pubblicato da Fandango nel 2011 e diviene poi un audiolibro grazie alla emons:audiolibri. L’edizione audio, quella che ho letto io, si avvale di voci di prestigio, tra cui Francesco Piccolo, Nanni Moretti, Aisha Cerami, Vincenzo Cerami, Gaia Manzini, Giovanni Veronesi, e ricrea l’atmosfera del palco su cui i lettori si avvicendano come moderni menestrelli, equilibristi comici e disperati.

La registrazione è in presa diretta e conserva la gradevole atmosfera teatrale che attribuisce un valore aggiunto a una partitura di pregio. Come è stato detto, Baci scagliati altrove è “la cosa più bella della letteratura italiana da molte stagioni a questa parte e, faccio una predizione anche io, per molte, molte stagioni a venire” (Antonio D’Orrico a proposito del racconto Profezia, giudizio che possiamo estendere a tutta l’opera).

Sandro Veronesi
Baci scagliati altrove
Audiolibro. CD audio formato MP3
Emons, 2012
ISBN 9788895703732
euro 16,90




Natale Fioretto

 
Natale Fioretto è docente di lingua italiana e di traduzione dal russo presso l’Università per Stranieri di Perugia. Si occupa da anni di metodologia dell’insegnamento della lingua italiana come L2. È appassionato di Valdo di Lione e Francesco d’Assisi.


0 Comments



Be the first to comment!


Leave a Response


(required)


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.