Random Article


Con parole precise, di Gianrico Carofiglio

 
Gianrico Carofiglio, Con parole precise. Breviario di scrittura civile
Gianrico Carofiglio, Con parole precise. Breviario di scrittura civile
Gianrico Carofiglio, Con parole precise. Breviario di scrittura civile

 
Scheda del libro
 

Autore: Gianrico Carofiglio
 
Titolo: Con parole precise. Breviario di scrittura civile
 
Casa editrice: Laterza
 
Anno: 2015
 
ISBN: 978-88-581-1888-7
 
Pagine: 175
 
Formato: cartaceo; eBook
 
Genere: , , , ,
 
Il nostro voto
 
 
 
 
 


User Rating
1 total rating

 

Aspetti positivi


Preciso, accurato e ben documentato

Aspetti negativi


Talvolta troppo tecnico


In sintesi

Con parole precise. Breviario di scrittura civile è un libro pregevole di Gianrico Carofiglio che solleciterà il lettore a una comunicazione attenta.

0
Postedgiovedì, 29 ottobre 2015 by

 
La nostra recensione
 
 

Gianrico Carofiglio, Con parole precise. Breviario di scrittura civileSiamo bombardati dalle informazioni. È un fatto. Siamo sommersi dalle parole, innegabile, e noi stessi, per nostra natura produciamo continuamente messaggi mediante espressioni, posture, gesti e parole.

Alle parole i saggi preferiscono il silenzio, talvolta eloquente come un’intera enciclopedia e lo fanno perché la parola, che ovviamente può essere vana, ha in sé una forza immensa che dovremmo essere in grado di conoscere e gestire soprattutto se vogliamo essere testimoni creativi della poeticità della comunicazione.

Nel suo libro Con parole precise. Breviario di scrittura civile (Laterza) Gianrico Carofiglio investiga il lato civile della comunicazione verbale rispettosa delle parole e delle idee soffermandosi su degli aspetti che solitamente passano inosservati, ma che, appunto per questa qualità mimetica, lasciano delle tracce indelebili nel nostro modo di pensare e di interpretare la realtà.

L’analisi del linguaggio, soprattutto di quello politico, di chi gestisce la cosa pubblica dovrebbe essere uniformato allo scopo finale dell’autenticità – dire verità sarebbe pretestuoso – nelle sue frastagliate variabili. È proprio analizzando le forme verbali, le scelte lessicali, le metafore che si può identificare lo scopo ultimo della comunicazione: convincere, plasmare, modificare. Per Carofiglio qualunque atto comunicativo, prescindendo dalle sue caratteristiche descrittive, narrative o retoriche è, essenzialmente, argomentativo, ove per argomentazione si intenda la capacità di incidere sull’opinione altrui attraverso parole, esempi e immagini.

Con parole precise è un libro denso, ma al tempo stesso agile, mai banale e ricco di originalità che si inserisce, esaltando nei contenuti, nel sentiero già sperimentato da Carofiglio ne La manomissione delle parole e da Gustavo Zagrebelsky ne Sulla lingua del tempo presente.

Con parole precise. Breviario di scrittura civile è un libro pregevole che solleciterà il lettore a una comunicazione attenta, misurata e aderente al proprio universo interiore. “Non è possibile pensare con chiarezza, se non si è capaci di parlare e scrivere con chiarezza”.

Unica pecca, se dovessimo identificarne una, sono alcuni passaggi tecnici che potrebbero creare una caduta di interesse nel lettore a completo digiuno dei sofismi della linguistica.




Natale Fioretto

 
Natale Fioretto è docente di lingua italiana e di traduzione dal russo presso l’Università per Stranieri di Perugia. Si occupa da anni di metodologia dell’insegnamento della lingua italiana come L2. È appassionato di Valdo di Lione e Francesco d’Assisi.


0 Comments



Be the first to comment!


Leave a Response


(required)


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.