Random Article


Hendrix. La storia completa illustrata, di Gillian G. Gaar

 

 
Scheda del libro
 

Autore: Gillian G. Gaar (traduzione: Marianna Sala)
 
Titolo: Hendrix. La storia completa illustrata
 
Casa editrice: Il Castello
 
Anno: 2017
 
ISBN: 9788865209219
 
Pagine: 227, con illustrazioni
 
Formato: cartaceo
 
Genere: , ,
 
Il nostro voto
 
 
 
 
 


User Rating
no ratings yet

 

Aspetti positivi


Un volume di grande bellezza, con un testo accuratissimo impreziosito da immagini splendide.

Aspetti negativi


Chi ha detto che debbano esserci per forza aspetti negativi?


In sintesi

«Hendrix. La storia completa illustrata,» è un volume di grande bellezza di Gillian G. Gaar, con un testo accuratissimo impreziosito da immagini splendide.

0
Posted giovedì, 25 gennaio 2018 by

 
La nostra recensione
 
 
Gillian G. Gaar, Hendrix. La storia completa illustrata

Gillian G. Gaar, Hendrix. La storia completa illustrata

Nel mondo della musica rock c’è «un prima» e «un dopo» l’avvento di Jimi Hendrix. L’artista è stato il creatore di un nuovo modo di suonare la chitarra elettrica. Anzi si può dire che abbia insegnato a intere generazioni di chitarristi come vada suonato questo strumento.

Di più: si può dire che abbia creato un sound nuovo, anticipatore di tanti generi musicali che si sarebbero affermati nel corso dei decenni successivi: heavy metal, hard rock, funky…

Jimi Hendrix ha conosciuto un successo travolgente ma purtroppo troppo breve, meno di quattro anni. Eppure questa manciata di anni è stata sufficiente perché lasciasse il segno nella storia della musica contemporanea.

In precedenza nessuno aveva mai suonato come lui il blues e il rock, e la sua presenza scenica è stata davvero straordinaria, epocale. Chi non ricorda, ad esempio, la mitica esibizione al Festival di Woodstock del 1969, quando eseguì una versione dilaniata del celebre inno nazionale americano?

Hendrix. La storia completa illustrata

Di libri su Hendrix ne sono usciti in gran quantità dopo la sua prematura scomparsa, avvenuta nel 1970, ma il volume curato dall’informatissima Gillian G. Gaar merita senz’altro l’acquisto. A differenza di opere analoghe, la Gaar ricostruisce a fondo l’intera biografia del grande artista, non solo la sua parabola artistica, in fondo abbastanza conosciuta.

Scopriamo così l’infanzia difficile di Hendrix nel nord-ovest del Pacifico, il servizio militare prestato come paracadutista, altro periodo a dir poco turbolento, dal momento che Jimi, già chitarrista sui generis, fece del tutto per abbreviare la sua forzata permanenza in seno all’Esercito.

Ancora: veniamo a conoscenza delle esperienze da «turnista» nel cosiddetto chitlin’ circuit, il trasferimento nel Regno Unito e il ritorno negli Stati Uniti, con le prime grandi affermazioni da chitarrista e compositore di grande talento.

Ma Hendrix fu anche e soprattutto un uomo tormentato, posseduto da molti demoni, la droga in primis, ma anche da grande instabilità e da una spiccata tendenza all’autodistruzione.

Il resto è storia. Del grande Rock, quello che non morirà mai, sulle note distorte della chitarra infuocata del più grande chitarrista di tutti i tempi.




Luigi Milani

 
Luigi Milani è giornalista freelance, editor e traduttore. Autore di due romanzi e una raccolta di racconti, ha curato le edizioni italiane degli ultimi due libri di Jasmina Tešanović, Processo agli Scorpioni e Nefertiti (Stampa Alternativa 2008-2009), e le versioni italiane di alcuni racconti di Bruce Sterling (40k eBooks). È tra i fondatori delle Edizioni XII. Vive e lavora a Roma. Per la Graphe.it edizioni dirige la collana di narrativa digitale eTales.


0 Comments



Be the first to comment!


Leave a Response


(required)


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.