Random Article


I cambiamenti nella vita e nell’opera del Premio Nobel Mo Yan

 
Mo Yan, Cambiamenti
Mo Yan, Cambiamenti
Mo Yan, Cambiamenti

 
Scheda del libro
 

Autore: Mo Yan
 
Titolo: Cambiamenti
 
Casa editrice: Nottetempo
 
Anno: 2011
 
ISBN: 9788874523283
 
Pagine: 104
 
Formato: cartaceo; eBook
 
Genere: ,
 
Il nostro voto
 
 
 
 
 


User Rating
3 total ratings

 

Aspetti positivi


Il bello di “Cambiamenti” è l'avventurarsi nella vita di Mo Yan e conoscerlo prima che diventasse famoso a seguito della vittoria del Premio Nobel per la letteratura


In sintesi

Cambiamenti è un libro imprescindibile per la lettura dell’opera di Mo Yan e per conoscerne meglio la figura.

0
Postedgiovedì, 29 novembre 2012 by

 
La nostra recensione
 
 

Mo Yan, Cambiamenti

È bello il libro Cambiamenti di Mo Yan, pubblicato da Nottetempo. Il Premio Nobel per la letteratura si racconta in queste pagine a partire dalle scuole elementari fino a quando è diventato uno scrittore affermato, quindi prima dell’assegnazione del Nobel.

Il cambiamento è la chiave di lettura dell’esperienza di Mo Yan: tutto il libro, infatti, è un sottolineare le modifiche che avvengono nella vita di Mo Bocca Larga, come si definisce, e che lo portano, a volte anche con peripezie assurde, a raggiungere la fama di scrittore.

Ci sono passaggi che mostrano il lavorio che Mo Yan ha compiuto su se stesso e sul suo stile:

Spesso per aiutare un operaio del cotonificio in pensione scrivevo lettere a suo figlio che faceva il soldato a Hangzhou. Se ripenso al mio stile a metà tra l’aulico e il vernacolare, pieno di ridondanze e figure retoriche, mi si infiammano le guance e le orecchie dall’imbarazzo. Il vecchio cantava le mie lodi chiamandomi “il giovane intellettuale”, io mi sentivo un talento sprecato e sognavo l’occasione per dare libero sfogo al mio potenziale.

Ma anche episodi di come la vita letteraria non sia poi così sganciata da quella quotidiana:

Dopo vari fallimenti, finalmente nel settembre del 1981 la rivista Laghetto dei loti di Baoding pubblicò il mio racconto Pioggia in una notte di primavera. Nella primavera dell’anno seguente pubblicarono anche Il brutto soldato, un racconto breve […] Il 3 novembre del 1981 nacque mia figlia. Dovevamo scegliere un nome e mio fratello maggiore […] proposte di chiamarla Ailian, “amante del loto”, dal nome della rivista che aveva pubblicato il mio primo racconto e in memoria del famoso saggio Sull’amore per il loto del letterato di epoca Song Zhou Dunyi. A me sembrava troppo comune e scelsi invece Xiaoxiao, “piccolo flauto di bambù”. Ma quando andò alle elementari, le maestre trovarono i due caratteri troppo complicati da scrivere e li sostituirono con quelli che significano “sorridente”, e tale è rimasto fino a oggi.

Interessanti sono anche i flash forward che Mo Yan inserisce nella narrazione come anche le riflessioni su come è cambiata la società cinese nel corso del tempo.

Credo che Cambiamenti sia un libro imprescindibile per la lettura dell’opera di Mo Yan e per conoscere il background dei quei “racconti popolari, storia e contemporaneità” che figurano nella motivazione del Premio Nobel. Ed è sintomatico leggere la storia dei cambiamenti di Mo Yan che etimologicamente significa “non parlare” ma che in queste pagine risulta avere una “Bocca Larga” che si racconta.

Mo Yan
Cambiamenti
traduzione di Patrizia Liberati
Nottetempo, 2011
ISBN 978-88-7452-328-3
pp. 104, euro 12
disponibile anche in eBook: euro 6,99




Roberto Russo

 
Roberto Russo è nato a Roma e vive a Perugia. Dottore in letteratura cristiana antica greca e latina, è appassionato del profeta Elia. Segue due motti: «Nulla che sia umano mi è estraneo» (Terenzio) e «Ogni volta che sono stato tra gli uomini sono tornato meno uomo» (Tommaso da Kempis). In questa tensione si dilania la sua vita. Tra le altre cose, collabora con alcune testate online, è editore della Graphe.it, e tanto tempo fa ha pubblicato un racconto con Mondadori.


0 Comments



Be the first to comment!


Leave a Response


(required)


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.