Random Article


Vivere meglio con la dieta del microbioma

 
Michael Mosley, La dieta del microbioma
Michael Mosley, La dieta del microbioma
Michael Mosley, La dieta del microbioma

 
Scheda del libro
 

Autore: Michael Mosley (traduzione di Laura De Tomasi)
 
Titolo: La dieta del microbioma. Prenditi cura del tuo intestino per potenziare le difese immunitarie, eliminare gli attacchi di fame e perdere peso senza fatica
 
Casa editrice: Vallardi
 
Anno: 2018
 
ISBN: 9788869876059
 
Pagine: 256
 
Formato: cartaceo; eBook
 
Genere: , , ,
 
Il nostro voto
 
 
 
 
 


User Rating
no ratings yet

 

Aspetti positivi


Una lettura istruttiva ma non pesante.

Aspetti negativi


Non è sempre facile adottare stili di vita salutari…


In sintesi

Scopri cos’è La dieta del microbioma, leggi gli approfondimenti di Michael Mosley e impara come stare meglio a partire da quello che mangi.

0
Posted 27 Luglio 2019 by

 
La nostra recensione
 
 

“Qualsiasi malattia ha origine nell’intestino”. (Ippocrate di Kos, padre della medicina occidentale)

Michael Mosley, La dieta del microbioma

Michael Mosley, La dieta del microbioma

Il microbioma, un ecosistema dentro di noi

Una delle scoperte più importanti compiute in campo medico negli ultimi decenni è quella del microbioma. Con questa espressione s’intende l’insieme dei microrganismi che vivono nelle anse del nostro intestino. Il loro stato di salute e il loro comportamento riverberano importanti conseguenze sul nostro metabolismo, sul sistema immunitario e perfino sull’umore.

Nel tratto intestinale dell’uomo albergano milioni di neuroni e un numero elevatissimo – miliardi, pensate! – di microrganismi, perlopiù batteri, che costituiscono appunto il microbioma. Volendo semplificare, potremmo considerare il microbioma come una sorta di sofisticato ecosistema, presente nel nostro organismo, che influisce in modo decisivo sul metabolismo e sul sistema immunitario. In altre parole, è particolarmente importante, se non decisivo, per la salute e il benessere del nostro corpo e della nostra psiche.

L’indagine di Michael Mosley

Michael Mosley, affermato divulgatore scientifico britannico, autore di documentari e trasmissioni televisive della BBC e – beato lui – di libri bestseller, largamente apprezzato per la sua abilità nell’affrontare argomenti di notevole importanza e attualità nel campo della scienza, della medicina e della biologia, ha fatto della dieta del microbioma l’oggetto della sua indagine.

Contrariamente a quanto potrebbe far pensare il titolo del libro, Mosley mira soprattutto a illustrare il funzionamento dell’intestino e il ruolo del microbioma da un lato e a promuovere la salute intestinale dall’altro.

L’approccio scientifico di Mosley: il ricorso a veri esperti

Prima di essere giornalista e autore Mosley è medico, qualifica che lo spinge a un approccio rigoroso e competente, consentendogli di selezionare e coinvolgere nella sua trattazione scienziati, ricercatori e i clinici più autorevoli sugli argomenti trattati.

L’autore ha infatti interloquito con Walter Willet e Ronald Krauss, due nomi tra i più prestigiosi nel campo della nutrizione, con l’epidemiologo Tim Spector, uno dei massimi esperti di microbioma, e con Eran Elinav ed Eran Segal, artefici di un vasto studio che definisce le fondamenta scientifiche per vere e proprie diete personalizzate.

Le testimonianze dei pazienti

Ma oltre agli scienziati Mosley ha raccolto le testimonianze e le storie di numerosi pazienti affetti da patologie intestinali. La lettura di queste pagine è particolarmente coinvolgente, anche per lo stile di scrittura, dal momento che Mosley riferisce con verve e ironia da abile narratore episodi davvero unici, come quello che lo vide sperimentatore “kamikaze” nell’ingerire larve di verme solitario…

Una dieta, sì, ma non in senso tradizionale

Mosley, è bene ribadirlo, non intende tanto fornire soluzioni per perdere o recuperare peso: al riguardo esistono tanti manuali, la maggior parte dei quali – va detto – contengono consigli discutibili, se non addirittura dannosi per la salute.

La dieta del microbioma è una dieta nel senso in cui lo sono la dieta vegetariana o quella mediterranea. Non è concentrata sull’aspetto delle calorie; implica invece un profondo cambiamento nell’alimentazione e nello stile di vita indicati sia a chi soffre di problemi intestinali, riducendo magari il ricorso ai farmaci, sia a chi vuole mantenere in salute il proprio intestino.

La dieta mediterranea

Mosley evidenzia i vantaggi che derivano dall’auspicato ritorno alla dieta mediterranea, adottando cioè un regime alimentare ricco di legumi, vegetali e cereali integrali, fonti primarie delle fibre, alleate della salute del microbiota, ma… non solo.

I cibi fermentati

Da non sottovalutare anche il consumo, non meno importante, dei cibi fermentati, come lo yogurt, anch’essi “amici” della flora intestinale, posta sempre sotto attacco dai nostri comportamenti.

Abitudini alimentari da evitare e patologie intestinali

Mosley spiega bene che alcune pessime abitudini alimentari, purtroppo molto diffuse specialmente nelle nostre opulente e indaffaratissime società, nuocciono seriamente alla salute di molti batteri per noi salutari. Questo spiega in parte l’endemico proliferare di allergie, intolleranze alimentari e obesità.

Non solo: lo stress, la sedentarietà, la carenza di sonno, il fumo, il consumo del famigerato “cibo spazzatura” sono tutti elementi che provocano seri danni al prezioso microbioma, e dunque in ultima analisi, alla nostra salute.

I regimi alimentari

L’autore prende in esame vari regimi alimentari, analizzandone i loro effetti sulle condizioni dell’apparato digerente. Valuta poi il ruolo di prebiotici, probiotici e anche degli abusatissimi antibiotici, vera e propria piaga della medicina “fai da te”, che tanti danni producono alla nostra salute.

Non manca una panoramica sui più recenti approcci alle, ahinoi, molteplici patologie intestinali, in costante crescita negli ultimi decenni soprattutto nelle comunità più ricche e industrializzate.

Le ricette

In chiusura il volume propone comunque anche gradevoli e soprattutto salutari ricette, concepite dalla nutrizionista Tanya Borowski e dalla dottoressa Clare Bailey. Meglio ancora, il lettore può seguire un vero e proprio programma alimentare, oltre a un ricco campionario di suggerimenti utili a migliorare lo stato di salute del nostro bistrattato intestino, mutando consuetudini alimentari dannose.

Una lettura piacevole e istruttiva

In definitiva il libro di Mosley si rivela molto interessante e, caratteristica rara in questo genere di pubblicazioni, piacevole da leggere, grazie all’approccio divulgativo ma al contempo leggero e in virtù di un’esposizione scorrevole e spesso anche divertente.




Luigi Milani

 
Luigi Milani è giornalista freelance, editor e traduttore. Autore di due romanzi e una raccolta di racconti, ha curato le edizioni italiane degli ultimi due libri di Jasmina Tešanović, Processo agli Scorpioni e Nefertiti (Stampa Alternativa 2008-2009), e le versioni italiane di alcuni racconti di Bruce Sterling (40k eBooks). È tra i fondatori delle Edizioni XII. Vive e lavora a Roma. Per la Graphe.it edizioni dirige la collana di narrativa digitale eTales.


0 Comments



Be the first to comment!


Leave a Response


(required)


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.