Random Article


L’eroe oscuro dell’età dell’informazione, di Flo Conway e Jim Siegelman

 

 
Scheda del libro
 

Il nostro voto
 
 
 
 
 


User Rating
1 total rating

 


In sintesi

C’è un termine, molto in voga fino a qualche anno fa: cibernetica, da molti utilizzato come antesignano o perfino sinonimo dell’altro, più diffuso, “informatica”. Pochi sanno però che il termine fu coniato nei lontani anni ‘40 dal geniale matematico Norbert Wiener (in foto), a indicare quel vasto ambito che comprende lo studio dei fenomeni inerenti al […]

0
Posted 21 Luglio 2012 by

 
La nostra recensione
 
 

C’è un termine, molto in voga fino a qualche anno fa: cibernetica, da molti utilizzato come antesignano o perfino sinonimo dell’altro, più diffuso, “informatica”. Pochi sanno però che il termine fu coniato nei lontani anni ‘40 dal geniale matematico Norbert Wiener (in foto), a indicare quel vasto ambito che comprende lo studio dei fenomeni inerenti al controllo dell’azione e al modo con cui l’informazione viene trasmessa ed elaborata.

L’approccio di Wiener fu interdisciplinare, dalla logica alla matematica e alla cibernetica vera e propria. Senza il suo apporto non avremmo la moderna teoria dell’informazione, né i concetti di computazione e di rete. Wiener anticipò problematiche che solo molti anni dopo sarebbero state affrontate in ambito filosofico e religioso, quali le implicazioni morali legate all’avvento delle nuove tecnologie.

Flo Conway – Jim Siegelman, L’eroe oscuro dell’età dell’informazione. Alla ricerca di Norbert Wiener, il padre della ciberneticaGli autori di questa bella biografia – L’eroe oscuro dell’età dell’informazione. Alla ricerca di Norbert Wiener, il padre della cibernetica – ricostruiscono la vita di un personaggio tanto importante quanto purtroppo misconosciuto, dal difficile passato familiare al coinvolgimento durante la Seconda Guerra Mondiale in importanti ricerche in ambito bellico.

Il volume, ponderoso ma mai tedioso, attraverso le testimonianze di familiari e colleghi e grazie a un attento ricorso alle fonti d’archivio, restituisce bene la dimensione umana del personaggio, con tutte le sue luci, ma senza tralasciarne le inevitabili ombre. Da segnalare inoltre il prezioso apparato iconografico, che completa degnamente un’opera di grande pregio e interesse, non solo per gli appassionati di tecnologia.

Flo Conway – Jim Siegelman
L’eroe oscuro dell’età dell’informazione.
Alla ricerca di Norbert Wiener, il padre della cibernetica
traduzione di Paola Bonini
Codice Edizioni, 2008
ISBN 978-88-7578-032-6
pp. XVI-549, con illustrazioni, euro 32




Luigi Milani

 
Luigi Milani è giornalista freelance, editor e traduttore. Autore di due romanzi e una raccolta di racconti, ha curato le edizioni italiane degli ultimi due libri di Jasmina Tešanović, Processo agli Scorpioni e Nefertiti (Stampa Alternativa 2008-2009), e le versioni italiane di alcuni racconti di Bruce Sterling (40k eBooks). È tra i fondatori delle Edizioni XII. Vive e lavora a Roma. Per la Graphe.it edizioni dirige la collana di narrativa digitale eTales.


0 Comments



Be the first to comment!


Leave a Response


(required)


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.