Random Article


L’isola delle anime di Piergiorgio Pulixi: una storia nera

 
Piergiorgio Pulixi, L'isola delle anime
Piergiorgio Pulixi, L'isola delle anime
Piergiorgio Pulixi, L'isola delle anime

 
Scheda del libro
 

Autore: Piergiorgio Pulixi
 
Titolo: L'isola delle anime
 
Casa editrice: Rizzoli
 
Anno: 2019
 
ISBN: 9788817129930
 
Pagine: 445
 
Formato: cartaceo; eBook
 
Genere: , ,
 
Il nostro voto
 
 
 
 
 


User Rating
no ratings yet

 

Aspetti positivi


Una narrazione scorrevole, dal buon ritmo. Un intreccio che funziona e un'ambientazione molto curata.

Aspetti negativi


Come spesso accade in questo genere di narrativa, alcune caratteristiche appaiono come cliché. Inoltre il personaggio di Mara Rais rischia di rivelarsi sgradevole perché troppo simile - nel suo rapportarsi agli altri - ai tipici “eroi” forzati dei film d'azione.


In sintesi

L’isola delle anime è un romanzo di Piergiorgio Pulixi pubblicato nella collana Nero Rizzoli: leggi la nostra recensione e scopri il mistero narrato.

0
Posted 4 Luglio 2019 by

 
La nostra recensione
 
 
Piergiorgio Pulixi, L'isola delle anime

Piergiorgio Pulixi, L’isola delle anime

Piergiorgio Pulixi offre ai lettori un nuovo romanzo, L’isola delle anime, edito da Rizzoli per la collana Nero. E nera è in effetti la storia, di certo apprezzata dagli appassionati di noir e polizieschi.

Una mescolanza di entrambi, un pizzico di thriller, una storia intricata, ma un nuovo ingrediente vi si aggiunge: suggestive descrizioni della Sardegna e del suo popolo.

L’isola è in questa storia teatro di tutto, al punto che troverete non solo le sue malie ma anche il passato che la rende ancor più affascinante. Miti, tradizioni antropologiche, cultura, qualche incursione nel dialetto/lingua, immagini da cartolina e profumi, arricchiscono la storia e della storia sono parte integrante.

Un team femminile

Personaggi principali, la cagliaritana Mara Rais e la milanese Eva Croce, ispettori di polizia con un passato complicato e totalmente diverse una dall’altra. Entrano a far parte di uno stesso team che si occupa, a Cagliari, di delitti irrisolti, ma almeno inizialmente non hanno idea di quanto il loro nuovo incarico le spingerà a fondo tra le sabbie mobili di debolezze, segreti, e luoghi ancora selvaggi.

Tante storie in una

Ruotano attorno alle due donne, personaggi ambigui, diffidenze, silenzi, una famiglia dell’entroterra che tanto ha da nascondere; la storia non è mai una – quella che Pulixi racconta – ma tante di più, affrontate scavando nella psicologia di chi le vive o le subisce.

Anche i delitti insoluti sono più d’uno, e sembrano collegarsi addirittura a luoghi in cui svettano i nuraghi, apparentemente placidi ma spettatori di riti ancora oggetto di studio.

L’isola delle anime: un libro per gli estimatori del genere

Pulixi sa ben descrivere le atmosfere dell’isola, regalando aspetti naturali del territorio ma anche psicologici dei suoi abitanti, offrendo la soluzione al mistero soltanto alla fine. Dunque di certo soddisferà gli estimatori del genere.

Chi non lo è forse potrà al contrario considerare cliché alcune caratteristiche presenti in storie legate all’investigazione; inoltre abbiamo già notato la predilezione dell’autore per personaggi femminili piuttosto rudi, a volte sboccati e un po’ aggressivi nei modi, che potrebbero non far provare empatia nel lettore e che a tratti appaiono un po’ forzati.

Temere i vivi più dei morti

L’isola delle anime è – nel complesso – una narrazione curata, scorrevole, con un ritmo che non conosce fasi di stanca. Apprezzabili le incursioni ben affrontate in campo di usanze, antiche simbologie, feste pagane, divinità e popolazioni nuragiche. L’antica civiltà sarda, è qui ambientazione fondamentale.

“Non temere i morti, ma temi i vivi”, recita il claim del romanzo. Perché lo spirito malvagio – aggiungiamo noi – alberga fin troppo spesso in chi ancora è di questo mondo.




Susanna Trossero

 
Susanna Trossero è nata a Cagliari e vive a Roma. Ha fatto della scrittura la sua principale occupazione. Ha pubblicato poesie, raccolte di racconti, romanzi, e sta lavorando ad altri progetti. È un’appassionata di racconti brevi.


0 Comments



Be the first to comment!


Leave a Response


(required)


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.