Random Article


Se questo è un ebreo, con Amos Luzzatto

 

 
Scheda del libro
 

Il nostro voto
 
 
 
 
 


User Rating
2 total ratings

 


In sintesi

Conoscere ciò che ci lascia perplessi o addirittura ci spaventa è importante. Lo ribadivo anche a proposito del Giorno della memoria. Così quando mi è capitato tra le mani Se questo è un ebreo, dialogo tra il giornalista Marco Alloni e Amos Luzzatto, chirurgo, scrittore, presidente dell’Unione delle comunità ebraiche italiane, mi ci sono fiondata. […]

0
Posted martedì, 26 Febbraio 2013 by

 
La nostra recensione
 
 

Conoscere ciò che ci lascia perplessi o addirittura ci spaventa è importante. Lo ribadivo anche a proposito del Giorno della memoria. Così quando mi è capitato tra le mani Se questo è un ebreo, dialogo tra il giornalista Marco Alloni e Amos Luzzatto, chirurgo, scrittore, presidente dell’Unione delle comunità ebraiche italiane, mi ci sono fiondata.

Quello che secondo me è stato il fattore più robusto della resistenza ebraica nei secoli è stata proprio questa questione della eterogeneità dell’ebraismo, ovvero il fatto che l’ebraismo aveva – e continua ad avere – più facce che lo caratterizzano. Se una faccia viene impedita di esplicarsi, ce ne sono molte altre che continuano a mantenersi. E quindi a mantenere in vita l’ebraismo. Al contrario è ovvio che se un cattolico dice di sé «non credo più nella Trinità», costui smette immediatamente di essere cattolico, e se viene scomunicato non è più un cattolico.

Ancora oggi, pochissime persone sanno che gli ebrei e la religione ebraica non sono identificabili con un’unica interpretazione del testo biblico, origine o presa di posizione politica. Non è possibile definire gli ebrei come un’unica massa che si muove organicamente e sistematicamente. Persino a proposito del conflitto israelo-palestinese le posizioni sono differenti.

Questo piccolo libro della Aliberti non cerca quindi di costruire un quadro compiuto e definitivo che sia per il lettore esaustivo e rassicurante. Per chi conosce anche se poco i temi trattati, non ci sono novità di rilievo.

Interessante invece la spinta di Luzzatto ad una riflessione non banale su temi scottanti come il conflitto, ma anche storici e culturali.

Dai cinque capitoli, per praticità e facilità di lettura, sono state escluse le domande. Il tono conversazionale è però evidente e piacevole. Marco Alloni, inoltre, li ha punteggiati con brevi e chiare note storiche.

Se siete a caccia di un testo che stimoli la vostra curiosità e voglia di conoscere come anche dia vita ad una fruttuosa discussione tra amici o frequentatori di un club del libro, potrebbe essere il testo per voi.

Marco Alloni dialoga con Amos Luzzatto
Se questo è un ebreo
Aliberti, 2013
ISBN 9788874249893
pp 92, euro 10,00




Mariantonietta Barbara

 
Autrice per il web, scrittrice, editor. Ha collaborato con diverse testate nazionali di nanopublishing. Si è occupata di blogging e web strategy per piccole aziende. Leggere, scrivere e perdersi nelle serie tv sono le sue grandi passioni.


0 Comments



Be the first to comment!


Leave a Response


(required)


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.