Random Article


Ti amo così come sei, di Lisa Rogak

 
Ti amo così come sei, di Lisa Rogak
Ti amo così come sei, di Lisa Rogak
Ti amo così come sei, di Lisa Rogak

 
Scheda del libro
 

Autore: Lisa Rogak (traduzione di Nicoletta Russo Del Santo)
 
Titolo: Ti amo così come sei. Storie di amore incondizionato dal mondo degli animali
 
Casa editrice: Tre60
 
Anno: 2013
 
ISBN: 9788867021482
 
Pagine: 156
 
Formato: cartaceo
 
Genere: , ,
 
Il nostro voto
 
 
 
 
 


User Rating
2 total ratings

 

Aspetti positivi


È un libro per tutti e per tutti educativo; splendide e tenere immagini, storie che raccontano non solo di rispetto per la diversità, ma di apertura e amore come istinto naturale. Non si rimane indifferenti e, soprattutto, ci si vergogna dei limiti che caratterizzano la nostra tanto decantata superiorità rispetto agli animali.

Aspetti negativi


Per tutto ciò che rappresenta questo libro, è davvero impossibile trovarne. Nondimeno, uno forse c’è: si arriva sempre troppo presto all’ultima pagina.


In sintesi

Le edizioni Tre60 hanno pubblicato un bel libro di Lisa Rogak dal titolo “Ti amo così come sei. Storie di amore incondizionato dal mondo degli animali”.

0
Posted venerdì, 7 Febbraio 2014 by

 
La nostra recensione
 
 

Ti amo così come sei, di Lisa RogakSul finire dello scorso anno, si è affacciato nelle librerie Ti amo così come sei, edizioni Tre60, autrice la giornalista americana Lisa Rogak. Il libro – il cui sottotitolo citeremo tra poche righe – dovrebbe farci vergognare almeno un po’ dei nostri limiti, e spingerci a rivedere il concetto di famiglia oggi discusso, polemizzato, ma anche fustigato in nome di “morale”, religione, cultura, preconcetti e chissà che altro. Così, mentre elucubriamo – in pubblico e in privato – su coppie di fatto, omosessualità, convivenza, adozioni lecite o proibite, c’è qualcuno che (grazie anche alla traduzione di Nicoletta Russo Del Santo) ci racconta attraverso un libro di quanto sono avanti rispetto a noi nel… regno animale! Ebbene sì, avete capito bene, ed è questo il momento giusto per il sottotitolo: Storie di amore incondizionato dal mondo degli animali.

Condito di meravigliose immagini frutto di scatti “rubati” in giro per il mondo, il libro raccoglie ben quarantasette storie di animali che non si sono soffermati sulla specie di appartenenza, sulla razza o altre questioni per loro irrilevanti, e che con grande naturalezza hanno allargato il concetto di famiglia in base alle circostanze o alle necessità. Istinto materno, solidarietà, amore per il prossimo, nessuno spazio al termine “diversità” tanto caro a noi “umani”, ed ecco le splendide foto di una gatta che ha accolto nella sua cucciolata un topolino rimasto orfano e bisognoso di cure, o di un foxhound (cane da volpe inglese) che allatta proprio dei cuccioli di volpe africana, con grande amore e sguardo dolce e paziente. Vogliamo parlare di ruoli? E allora leggiamo la storia di una gallina che – vista una mamma anatra single alle prese con una nidiata un po’ troppo numerosa – ha deciso di far parte della famiglia e di darle una mano. La nuova coppia, si è suddivisa i compiti con estrema semplicità: mamma gallina si occupa del cibo, mamma anatra dei corsi di nuoto. Se non è una famiglia allargata questa…

E vi ricordate di Koko? Se ne parla da tantissimi anni ed è presente anche in questo bellissimo libro; si tratta di un gorilla che ha superato i quarant’anni e che fin dai suoi primi mesi di vita ha dimostrato – ma non è l’unico – di saper comunicare dapprima timidamente attraverso il linguaggio dei sordomuti, fino ad arricchire poi il suo vocabolario con più di duemila segni! Koko imparò ad inventare nuovi termini del tutto appropriati, a mentire, a mostrare disagio o pudore. Quando gli domandarono se desiderasse un figlio, si coprì il viso imbarazzato e non rispose, ma più tardi chiese di poter avere un gattino come compagno di vita. Nel libro, si racconta che quando lo sfortunato gattino fu investito da un’auto, il gorilla si espresse con gesti che equivalevano alle parole “dolore”, “male”, “tristezza”, “piango”…

Noi di GraphoMania, in tante occasioni vi abbiamo parlato con grande amore degli amici animali, ed è per questo che ci sentiamo di consigliarvi questo “manuale” – il cui titolo originale è One big family – necessario non solo a commuoverci attraverso storie o immagini, ma anche ad ampliare i nostri limitati orizzonti grazie a chi, in natura, nasce di larghe vedute e ci è di tanto superiore in quanto a umanità.




Susanna Trossero

 
Susanna Trossero è nata a Cagliari e vive a Roma. Ha fatto della scrittura la sua principale occupazione. Ha pubblicato poesie, raccolte di racconti, romanzi, e sta lavorando ad altri progetti. È un’appassionata di racconti brevi.


0 Comments



Be the first to comment!


Leave a Response


(required)


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.