Random Article


Ti amo tanto così, di Pino Sartorio e Beniamino Sidoti

 
Pino Sartorio - Beniamino Sidoti, Ti amo tanto così. Un libro da leggere e scrivere in due
Pino Sartorio - Beniamino Sidoti, Ti amo tanto così. Un libro da leggere e scrivere in due
Pino Sartorio - Beniamino Sidoti, Ti amo tanto così. Un libro da leggere e scrivere in due

 
Scheda del libro
 

Autore: Pino Sartorio - Beniamino Sidoti
 
Titolo: Ti amo tanto così. Un libro da leggere e scrivere in due
 
Casa editrice: Sonda
 
Anno: 2015
 
ISBN: 9788871067629
 
Pagine: 96
 
Formato: cartaceo
 
Genere: ,
 
Il nostro voto
 
 
 
 
 


User Rating
3 total ratings

 

Aspetti positivi


Un libro/diario che permette di conoscersi meglio (per le giovani coppie) e rinfrescare il proprio amore (per le coppie più collaudate)

Aspetti negativi


La carta lucida delle pagine non facilita lo “svolgimenti dei compiti” richiesti: avrei optato per una usomano o simile


In sintesi

“Ti amo tanto così. Un libro da leggere e scrivere in due” è un simpatico libro/diario di Sartorio e Sidoti ed è un un regalo perfetto per San Valentino.

0
Posted martedì, 10 febbraio 2015 by

 
La nostra recensione
 
 

Pino Sartorio - Beniamino Sidoti, Ti amo tanto così. Un libro da leggere e scrivere in due“Il libro ha, come autore, chi lo legge e non lo fa morire”: recita così un aforisma di Marco Ercolani che ho trovato perfettamente adatto a Ti amo tanto così di Pino Sartorio e Beniamino Sidoti in libreria (a tempi record, come leggiamo simpaticamente nel colophon) per Sonda Editore. Si tratta di un libero double-face, tutto colorato e interattivo: da un lato ci sono le pagine dedicate a lui, dall’altro quelle dedicate a lei. Quando si arriva al centro del libro si è invitati a leggere quanto ha scritto l’altra persona per capire e conoscersi meglio e, in definitiva, per amarsi di più (almeno tanto così!).

I temi che attraversano le pagine – molto colorate e graficamente ineccepibili (del resto gli autori sono una garanzia: Pino Sartorio insegna illustrazione editoriale alla Bauer di Milano e Beniamino Sidoti è è tra i fondatori di LuccaGames) – sono più o meno gli stessi ma saggiamente declinati al maschile e al femminile: così se dal lato della donna c’è una pagina tutta in rosa dedicata ai baci e una che invita a scrivere la propria storia d’amore come se fosse una cronaca di una partita sportiva, dal lato dell’uomo troviamo la confessione delle frasi che fanno paura a noi maschietti (sono quasi pronta, devo dirti qualcosa, prometti che non ti arrabbi e ancora “mi trovi ingrassata?” o “fai come vuoi”).

Del resto, l’amore è un viaggio per conoscersi sempre più, come leggiamo sui due frontespizi di questo delizioso libro:

Amare significa anche scoprirsi, conoscersi, riconoscersi. Queste pagine sono un gioco tra innamorati, da scrivere e completare, in parte insieme e in parte da soli, iniziando ognuno da un lato del libro, per poi incontrarsi a metà, come nell’amore. Il vostro.

Ti amo tanto così. Un libro da leggere e scrivere in due è un regalo perfetto per San Valentino: ma non solo per il primo San Valentino di una coppia di freschi innamorati che potranno così conoscersi un po’ meglio, ma anche per quelle coppie che stanno insieme da più tempo (e, chissà, potrebbero stare anche un po’ in crisi) perché ricordare (“dare di nuovo al cuore”) i motivi che hanno loro permesso di scegliersi fra mille e mille fa sempre bene. Non solo a San Valentino.




Roberto Russo

 
Roberto Russo è nato a Roma e vive a Perugia. Dottore in letteratura cristiana antica greca e latina, è appassionato del profeta Elia. Segue due motti: «Nulla che sia umano mi è estraneo» (Terenzio) e «Ogni volta che sono stato tra gli uomini sono tornato meno uomo» (Tommaso da Kempis). In questa tensione si dilania la sua vita. Tra le altre cose, collabora con alcune testate online, è editore della Graphe.it, e tanto tempo fa ha pubblicato un racconto con Mondadori.


0 Comments



Be the first to comment!


Leave a Response


(required)


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.