Random Article


Università e pecore: graphic novel di Alice Milani su don Milani

 
Alice Milani, Università e pecore. Vita di don Lorenzo Milani
Alice Milani, Università e pecore. Vita di don Lorenzo Milani
Alice Milani, Università e pecore. Vita di don Lorenzo Milani

 
Scheda del libro
 

Autore: Alice Milani
 
Titolo: Università e pecore. Vita di don Lorenzo Milani
 
Casa editrice: Feltrinelli
 
Anno: 2019
 
ISBN: 9788807550300
 
Pagine: 160
 
Formato: cartaceo; eBook
 
Genere: , , ,
 
Il nostro voto
 
 
 
 
 


User Rating
no ratings yet

 

Aspetti positivi


La graphic novel di Alice Milani permette di avvicinarsi alla figura e all’opera di don Milani senza annoiarsi.

Aspetti negativi


Lo stile fumettistico dell’autrice può non piacere a tutti, dato il tratto volutamente naïf, quasi infantile.


In sintesi

Leggi Università e pecore graphic novel di Alice Milani che narra la vita di don Lorenzo Milani di cui è nipote e scopri un personaggio da non dimenticare.

0
Posted 10 Dicembre 2019 by

 
La nostra recensione
 
 
Alice Milani, Università e pecore. Vita di don Lorenzo Milani

Alice Milani, Università e pecore. Vita di don Lorenzo Milani

Un’altra biografia di don Milani? A dire il vero questa non è la prima biografia a fumetti dedicata alla celebre figura del Priore di Barbiana. Tuttavia la graphic novel Università e pecore di Alice Milani merita particolare attenzione perché, oltre a essere di innegabile qualità, è stata realizzata da una nipote del religioso: don Milani infatti era il fratello del futuro nonno dell’autrice.

Tale parentela, com’è facile immaginare, ha rivestito un notevole peso nella preparazione di questa biografia sui generis, come vedremo in appresso.

Le fonti

Per mettere a fuoco i contenuti da inserire nel racconto a fumetti Alice Milani ha lavorato duramente, lasciando sedimentare in sé l’ispirazione, alla ricerca dell’approccio più adatto a rendere la complessa figura del prozio.

Al fine di riuscire nell’intento ha attinto, oltre che al vasto e interessante epistolario lasciato da don Milani, al libro Esperienze pastorali, proibito dal Sant’Uffizio e ritirato dal commercio poco dopo la pubblicazione avvenuta nel 1958.

Soprattutto, ed è questa la novità cui facevamo cenno in apertura, ha fatto tesoro dei preziosi ricordi e aneddoti di famiglia, riferiti dalla nonna, anziana ma tuttora lucida e battagliera.

Lo stile

Lo stile adottato Alice Milani, illustratrice e fumettista di riconosciuto talento, è lieve, pittorico, coloratissimo e quasi naïf, ma è funzionale all’approccio semplice e di grande immediatezza col quale viene resa la vita, quella sì complessa e nient’affatto facile, di don Milani.

Università e pecore: il personaggio di don Milani

Si è detto e scritto molto su questa figura di prete “scomodo”, inviso sia alle gerarchie della Chiesa che al mondo della scuola e della politica del secondo dopoguerra.

Ma l’autrice si rivela molto brava nel rendere con poche, efficaci pennellate il periodo storico, com-plesso e vibrante di polemiche accesissime tra i partiti più importanti di allora: la Democrazia Cristiana e il Partito Comunista.

Molto bella al riguardo la reinterpretazione pittorica dei manifesti elettorali dell’epoca, feroci per immagini e contenuti: del resto è in un clima analogo che un certo Giovannino Guareschi ambienterà le tragicomiche vicende degli immortali personaggi di Don Camillo e Peppone

Con altrettanta efficacia la bravissima fumettista ricostruisce il perdurante clima di ostilità attorno alla figura di don Milani e il contrasto stridente tra il mondo operaio e contadino da un lato e una Chiesa avvertita come un’entità avulsa e indifferente alle sorti dei suoi fedeli… almeno fino al dirompente arrivo di don Milani, appunto.

Il contesto storico-sociale

È in tale contesto, caratterizzato da violenti contrasti socio-politici, che don Milani si trovò a svolgere il suo ruolo di parroco, insegnante, educatore e scrittore. E fu proprio la pubblicazione nel 1967 del libro Lettera a una professoressa a provocare un vero e proprio shock culturale

L’eco prodotta da quel testo fu vastissima. A tutt’oggi, anche solo limitandoci all’ambito didattico, rimane un’opera d’importanza fondamentale per comprendere le perduranti carenze della scuola italiana.

La graphic novel Università e pecore: un’operazione riuscita

Possiamo affermarlo senza tema di smentite: con Università e pecore Alice Milani riesce nella sua impresa, che poteva invece risolversi in un’ennesima, tutto sommato inutile agiografia.

Il suo racconto per immagini della vita del grande sacerdote “contestatore”, e proprio per questo a sua volta aspramente contestato, vibra di sincera partecipazione e cattura appieno lo sguardo e il cuore del lettore.




Luigi Milani

 
Luigi Milani è giornalista freelance, editor e traduttore. Autore di due romanzi e una raccolta di racconti, ha curato le edizioni italiane degli ultimi due libri di Jasmina Tešanović, Processo agli Scorpioni e Nefertiti (Stampa Alternativa 2008-2009), e le versioni italiane di alcuni racconti di Bruce Sterling (40k eBooks). È tra i fondatori delle Edizioni XII. Vive e lavora a Roma. Per la Graphe.it edizioni dirige la collana di narrativa digitale eTales.


0 Comments



Be the first to comment!


Leave a Response


(required)


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.