Random Article


Vicini alla terra, di Silvia Ballestra

 
Silvia Ballestra, Vicini alla terra
Silvia Ballestra, Vicini alla terra
Silvia Ballestra, Vicini alla terra

 
Scheda del libro
 

Autore: Silvia Ballestra
 
Titolo: Vicini alla terra. Storie di animali e di uomini che non li dimenticano quando tutto trema
 
Casa editrice: Giunti
 
Anno: 2017
 
ISBN: 9788809850545
 
Pagine: 144
 
Formato: cartaceo; eBook
 
Genere: ,
 
Il nostro voto
 
 
 
 
 


User Rating
no ratings yet

 

Aspetti positivi


Uno stile agile capace di far provare al lettore lo sconquasso che avviene con il terremoto.

Aspetti negativi


Qualche foto in più sarebbe stata gradita; quelle proposte (in II e III di copertina) sono, di fatto, «invisibili».


In sintesi

In «Vicini alla terra» (Giunti editore) Silvia Ballestra racconta «storie di animali e di uomini che non li dimenticano quando tutto trema».

0
Posted mercoledì, 22 Febbraio 2017 by

 
La nostra recensione
 
 
Silvia Ballestra, Vicini alla terra. Storie di animali e di uomini che non li dimenticano quando tutto trema

Silvia Ballestra, Vicini alla terra. Storie di animali e di uomini che non li dimenticano quando tutto trema

«Gli animali sono vicini alla terra, le persone che si occupano di animali sono vicine alla terra. Non abbandonano, si prendono cura di paesi, borghi e intere montagne». Scrive così Silvia Ballestra nel suo libro Vicini alla terra. Il sottotitolo è: Storie di animali e di uomini che non li dimenticano quando tutto trema. Il testo, pubblicato da Giunti, parte dal terremoto del 24 agosto 2016 nel centro Italia e poi si muove seguendo le altre scosse di questo evento tellurico che ha distrutto tanta parte di questo nostro Paese.

Lo sguardo di Ballestra è un po’ diverso da quello di altri libri sulle conseguenze del terremoto. L’autrice, infatti, segue il lavoro dell’Enpa e narra degli animali non umani che sono stati salvati, o meno, nelle zone terremotate. Un punto di vista che potrebbe far storcere il naso a qualcuno. E l’autrice ne è conscia, visto che scrive in Vicini alla terra: «Con tutto quello che è successo, vi preoccupate di salvare due gatti, due cani rognosi? Se lo sentono dire, i volontari animalisti. Lo vedono nello sguardo di alcune persone. Ma soccorrere gli animali non significa togliere qualcosa a qualcuno». E spiega: «Ad Amatrice, Accumoli, Pescara del Tronto, Arquata ci sono tutte le organizzazioni preposte all’aiuto delle persone. Ci sono i Vigili del Fuoco, la Protezione Civile, la Croce Rossa. Poi ci sono loro, che fanno quello che sanno fare: salvare gli animali».

Vicini alla terra è composto da capitoli agili, alcuni molto brevi, che da un lato inquadrano la situazione in generale e dall’altro si soffermano sugli animali non umani. È un libro pieno di storie. Storie di cani, gatti, tartarughe, galline, pecore, mucche, maiali messi in salvo dai volontari dell’Enpa. Animali non abbandonati, anche se molto lontani dai centri, in quelle frazioni sperdute di cui nessuno mai parla. È un libro colmo di voglia di vivere, con le persone che lottano caparbiamente per mettere in salvo altre persone e animali, come anche animali – i celebri cani molecolari – che si adoperano per salvare uomini e loro simili.

Storie minori, si dirà. Certamente non lo diranno coloro che hanno ritrovato un amico dopo giorni in cui si pensava fosse morto. Perché quando si tratta di salvare una vita, tutte sono importanti. Si salva un animale non umano perché è una vita che va salvata e non perché così il suo umano potrà essere felice. Anche questo, alla fine, influirà, ma una vita è una vita. Sempre.




Roberto Russo

 
Roberto Russo è nato a Roma e vive a Perugia. Dottore in letteratura cristiana antica greca e latina, è appassionato del profeta Elia. Segue due motti: «Nulla che sia umano mi è estraneo» (Terenzio) e «Ogni volta che sono stato tra gli uomini sono tornato meno uomo» (Tommaso da Kempis). In questa tensione si dilania la sua vita. Tra le altre cose, collabora con alcune testate online, è editore della Graphe.it, e tanto tempo fa ha pubblicato un racconto con Mondadori.


0 Comments



Be the first to comment!


Leave a Response


(required)


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.