Random Article


Esaltazione della santa Croce

 
14 settembre, Esaltazione della santa Croce
14 settembre, Esaltazione della santa Croce
14 settembre, Esaltazione della santa Croce

 
La scheda del santo del giorno
 

Nome: Esaltazione della santa Croce
 
Data della ricorrenza: 14 settembre
 
Grado della celebrazione: Festa
 
Titolo:
 

Preghiera


O Padre, che hai voluto salvare gli uomini con la Croce del Cristo tuo Figlio, concedi a noi che abbiamo conosciuto in terra il suo mistero di amore, di godere in cielo i frutti della sua redenzione.


In sintesi

La festa dell’«Esaltazione della santa Croce», che ricorre il giorno 14 settembre, per onorare la reliquia della croce e la basilica della Resurrezione.

2
Posted 14 Settembre 2016 by

 
Il santo del giorno
 
 
14 settembre, Esaltazione della santa Croce

14 settembre, Esaltazione della santa Croce

Il 14 settembre la chiesa celebra la festa dell’Esaltazione della Santa Croce. Tale festa «voleva commemorare il recupero della preziosa reliquia fatto dall’imperatore Eraclio nel 628. Della Croce trafugata quattordici anni prima dal re persiano Cosroe Parviz, durante la conquista della Città santa, si persero definitivamente le tracce nel 1187, quando venne tolta al vescovo di Betlem che l’aveva portata nella battaglia di Hattin».

Scrive il Messale Romano a proposito dell’Esaltazione della santa Croce: «La croce, già segno del più terribile fra i supplizi, è per il cristiano l’albero della vita, il talamo, il trono, l’altare della nuova alleanza. Dal Cristo, nuovo Adamo addormentato sulla croce, è scaturito il mirabile sacramento di tutta la Chiesa. La croce è il segno della signoria di Cristo su coloro che nel Battesimo sono configurati a lui nella morte e nella gloria (cfr Rm 6, 5). Nella tradizione dei Padri la croce è il segno del Figlio dell’uomo che comparirà alla fine dei tempi (cfr Mt 24, 30). La festa dell’esaltazione della croce, che in Oriente è paragonata a quella della Pasqua, si collega con la dedicazione delle basiliche costantiniane costruite sul Golgota e sul sepolcro di Cristo».

Mentre il Martirologio Romano spiega: «Festa della esaltazione della Santa Croce, che, il giorno dopo la dedicazione della basilica della Risurrezione eretta sul sepolcro di Cristo, viene esaltata e onorata come trofeo della sua vittoria pasquale e segno che apparirà in cielo ad annunciare a tutti la seconda venuta del Signore».

Foto | Pixabay




Agiografo

 


2 Comments


  1.  
    Stefano

    Bellissimo articolo molto interessante soprattutto bellissima la preghiera iniziale. Una piccola nota: sarebbe più completo se si potesse aggiungere chi ha ritrovato la Santa Croce.

    Grazie e ottimo lavoro




    •  

      La festa dell’esaltazione della Santa Croce è diversa da quella dell’«invenzione» (dal latino: ritrovamento) della Croce, che nel vecchio calendario liturgico si celebrava il 3 maggio.





Leave a Response


(required)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.