Random Article


San Bernardo di Chiaravalle, abate e dottore della Chiesa

 
San Bernardo di Chiaravalle
San Bernardo di Chiaravalle
San Bernardo di Chiaravalle

 
La scheda del santo del giorno
 

Nome: Bernardo di Chiaravalle
 
Data della ricorrenza: 20 agosto
 
Periodo: 1090-1153
 
Patronato: apicoltori
 
Grado della celebrazione: memoria obbligatoria
 
Titolo: ,
 

Preghiera


O Dio, che hai suscitato nella tua Chiesa san Bernardo abate, come lampada che arde e risplende, fa’ che per sua intercessione camminiamo sempre con lo stesso fervore di spirito, come figli della luce.


In sintesi

Il 20 agosto ricorre la memoria di san Bernardo di Chiaravalle, abate e dottore della Chiesa, uno dei santi più celebri di tutta la storia della Chiesa.

0
Posted sabato, 20 Agosto 2016 by

 
Il santo del giorno
 
 
San Bernardo di Chiaravalle

San Bernardo di Chiaravalle

San Bernardo di Chiaravalle, uno dei santi più celebri della storia della Chiesa, è il santo del giorno 20 agosto. Tra l’altro è venerato come patrono degli apicoltori.

Bernardo di Chiaravalle nacque a Digione, in Francia, nel 1090 e morì a Clairvaux il 20 agosto 1153. In latino prima e in italiano Clairvaux diventa Chiaravalle e da qui abbiamo il nome con cui è conosciuto, almeno qui in Italia.

Dopo Roberto, Alberico e Stefano, Bernardo di Chiaravalle viene considerato padre dell’Ordine Cistercense. L’obbedienza e il bene della Chiesa lo spinsero spesso a lasciare la quiete monastica per dedicarsi alle più gravi questioni politico-religiose del suo tempo. Maestro di guida spirituale ed educatore di generazioni di santi, lascia nei suoi sermoni di commento alla Bibbia e alla liturgia un eccezionale documento di teologia monastica tendente, più che alla scienza, all’esperienza del mistero. Ispirò un devoto affetto all’umanità di Cristo e alla Vergine Madre.

Questo il ricordo che ne fa il Martirologio Romano: «Memoria di san Bernardo, abate e dottore della Chiesa, che entrato insieme a trenta compagni nel nuovo monastero di Cîteaux e divenuto poi fondatore e primo abate del monastero di Chiaravalle, diresse sapientemente con la vita, la dottrina e l’esempio i monaci sulla via dei precetti di Dio; percorse l’Europa per ristabilirvi la pace e l’unità e illuminò tutta la Chiesa con i suoi scritti e le sue ardenti esortazioni, finché nel territorio di Langres in Francia riposò nel Signore».

Alcune frasi di san Bernardo di Chiaravalle

  • Dammi continuamente da soffrire perché tu sia sempre accanto a me.
  • Di Maria non si dirà mai abbastanza.
  • Dove c’è amore, non c’è fatica, ma gusto.
  • È cosa buona per me, o Signore, piuttosto stringermi a te nella tribolazione, averti con me nella fornace, che essere senza di te fosse pure in cielo.
  • Il ventre è considerato vile … I monaci e gli eremiti, che il mondo disprezza, sono il ventre della chiesa. Essi ricevono Il cibo spirituale della dottrina. Sono sostegno della chiesa, e loro simbolo è Mosè che prega sul monte, Samuele che dorme nel tempio, Elia che dimora nel deserto. Essi somministrano i succhi spirituali ai superiori e agli inferiori. Ad essi conviene quanto è stato detto: «L’umanità vive grazie a pochi; se non ci fossero quelli, il mondo perirebbe o per un fulmine o per lo spalancarsi della terra».
  • L’umiltà è la sola che beatifica ed eterna le virtù, che fa forza al regno dei cieli, che ha umiliato il Signore della Maestà fino alla morte, la morte della croce. L’umiltà fu la prima a invitare a discendere fra noi il Verbo di Dio, stabilito nell’alto dei cieli.
  • Maria è stata una rosa, bianca per la sua verginità, vermiglia per la carità.
  • O buon Gesù, quando pregando con gli occhi chiusi, quasi mi volto a te, desiderosamente, tu mandi nel mio cuore una certa cosa e un certo contento che io medesimo non posso sapere quello che si sia. Io sento bene in me una saporosa dolcezza, la quale tutto mi contenta, e se io seguitassi insino alla sua perfezione in me, io non cercherei mai più altro.
  • Quanto più si è buoni, tanto più si è cattivi, se si attribuisce a proprio merito ciò per cui si è buoni.

Foto | Di sconosciuto (Jastrow (2006)) [Public domain], attraverso Wikimedia Commons




Agiografo

 


0 Comments



Be the first to comment!


Leave a Response


(required)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.