Random Article


San Cirillo di Gerusalemme, vescovo e dottore della Chiesa

 
San Cirillo di Gerusalemme
San Cirillo di Gerusalemme
San Cirillo di Gerusalemme

 
La scheda del santo del giorno
 

Nome: San Cirillo di Gerusalemme
 
Data della ricorrenza: 18 marzo
 
Periodo: 315-387 circa
 
Grado della celebrazione: memoria facoltativa
 
Titolo: ,
 

Preghiera


O Dio, che con l’insegnamento di san Cirillo hai guidato la tua Chiesa a comprendere la profondità dei misteri cristiani, donaci, per sua intercessione, di conoscere te e colui che hai mandato, Gesù Cristo tuo Figlio, per possedere la pienezza della vita.


In sintesi

San Cirillo di Gerusalemme, vescovo e dottore della chiesa nonché grande catechista ed educatore alla fede del popolo di Dio, è il santo del giorno 18 marzo

0
Posted 18 Marzo 2016 by

 
Il santo del giorno
 
 
San Cirillo di Gerusalemme

San Cirillo di Gerusalemme

18 marzo: santo del giorno è san Cirillo di Gerusalemme, vescovo, dichiarato Dottore della Chiesa da papa Leone XIII nel 1882.

San Cirillo nacque a Gerusalemme nel 313 o 315 e morì nella stessa città nel 386/387. È stato insigne rappresentante della tradizione mistagogica di Gerusalemme, come i grandi pastori dei secoli IV e V, fu catechista ed educatore alla fede del popolo di Dio. A lui sono attribuite catechesi battesimali e mistagogiche.

Tra le sue frasi ne ricordiamo tre:

  • Allora in un disegno di amore misericordioso venne per istruire gli uomini con dolce fermezza, ma alla fine tutti, lo vogliano o no, dovranno sottomettersi per forza al suo dominio regale.
  • Il culto del diavolo è la preghiera nei templi pagani e tutto ciò che si fa a onore degli idoli insensibili: accendere le lampade e bruciare incenso alle sorgenti dei fiumi, come alcuni ingannati dai sogni o dai demoni
  • Il Salvatore verrà non per essere di nuovo giudicato, ma per farsi giudice di coloro che lo condannarono.

La sua «deposizione» il 18 marzo è ricordata già nel secolo V.

Il Martirologio Romano così ne scrive: «San Cirillo, vescovo di Gerusalemme e dottore della Chiesa, che, dopo avere sofferto molti oltraggi dagli ariani a causa della fede ed essere stato più volte scacciato dalla sua sede, spiegò mirabilmente ai fedeli la retta dottrina, le Scritture e i sacri misteri con omelie e catechesi».

Foto | Di Anonymous, Greek  [Public domain], attraverso Wikimedia Commons




Agiografo

 


0 Comments



Be the first to comment!


Leave a Response


(required)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.