Random Article


San Girolamo, sacerdote e dottore della Chiesa

 
San Girolamo, sacerdote e dottore della Chiesa
San Girolamo, sacerdote e dottore della Chiesa
San Girolamo, sacerdote e dottore della Chiesa

 
La scheda del santo del giorno
 

Nome: San Girolamo
 
Data della ricorrenza: 30 settembre
 
Periodo: 342-420
 
Patronato: archeologi, bibliotecari, studiosi
 
Iconografia: cappello da cardinale, leone
 
Grado della celebrazione: memoria obbligatoria
 
Titolo: ,
 

Preghiera


O Dio, che hai dato al sacerdote san Girolamo una conoscenza viva e penetrante della Sacra Scrittura, fa’ che il tuo popolo si nutra sempre più largamente della tua parola, e trovi in essa una sorgente di vita.


In sintesi

Il 30 settembre ricorre la memoria di san Girolamo, sacerdote e dottore della chiesa, che tradusse in latino la Bibbia permettendone la diffusione.

0
Posted venerdì, 30 Settembre 2016 by

 
Il santo del giorno
 
 
San Girolamo, sacerdote e dottore della Chiesa

San Girolamo, sacerdote e dottore della Chiesa

30 settembre: il santo del giorno è Girolamo, sacerdote e dottore della Chiesa. A lui si deve la versione latina della Bibbia. È patrono degli archeologi, dei bibliotecari e degli studiosi in genere. Viene rappresentato con un cappello da cardinale e con un leone.

Girolamo nacque a Stridone in Dalmazia, Jugoslavia, verso il 342 e morì poi a Betlemme nel 420. Fornito di una vastissima cultura letteraria e biblica, mise i suoi talenti al servizio del papa Damaso.

Trascorse gli ultimi trentacinque anni della sua vita a Betlemme nella preghiera, nella penitenza, nella guida di cenacoli di vita ascetica e monastica. Consapevole che l’ignoranza delle Scritture è ignoranza di Cristo, si dedicò alla traduzione della Bibbia dai testi originali e alla revisione dell’antica versione latina. I testi da lui elaborati (Volgata) entrarono nell’uso liturgico della Chiesa latina.

La sua «deposizione» il 30 settembre è ricordata nelle «Cronache» di Prospero d’Aquitania e nel martirologio geronimiano (secolo VI).

Il Martirologio Romano lo ricorda in questo modo: «Memoria di san Girolamo, sacerdote e dottore della Chiesa: nato in Dalmazia, nell’odierna Croazia, uomo di grande cultura letteraria, compì a Roma tutti gli studi e qui fu battezzato; rapito poi dal fascino di una vita di contemplazione, abbracciò la vita ascetica e, recatosi in Oriente, fu ordinato sacerdote. Tornato a Roma, divenne segretario di papa Damaso e, stabilitosi poi a Betlemme di Giuda, si ritirò a vita monastica. Fu dottore insigne nel tradurre e spiegare le Sacre Scritture e fu partecipe in modo mirabile delle varie necessità della Chiesa. Giunto infine a un’età avanzata, riposò in pace».

Foto | Marinus van Reymerswaele [Public domain], attraverso Wikimedia Commons




Agiografo

 


0 Comments



Be the first to comment!


Leave a Response


(required)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.