Random Article


San Pietro Claver, sacerdote, patrono delle missioni tra i neri

 
San Pietro Claver (1580-1654)
San Pietro Claver (1580-1654)
San Pietro Claver (1580-1654)

 
La scheda del santo del giorno
 

Nome: San Pietro Claver
 
Data della ricorrenza: 9 settembre
 
Periodo: 1580-1654
 
Patronato: missioni cattoliche tra i popoli dell'Africa nera e afroamericani
 
Grado della celebrazione: memoria facoltativa
 
Titolo: ,
 

Preghiera


O Dio, che hai reso san Pietro Claver servo degli ultimi donandogli costanza e carità ammirevoli nel dare loro soccorso, concedi anche a noi, per sua intercessione, che, cercando fedelmente Cristo Signore, amiamo i fratelli con le opere e nella verità.


In sintesi

Il santo del giorno 9 settembre è Pietro Claver (1580-1654), gesuita e sacerdote, missioni cattoliche tra i popoli dell’Africa nera e afroamericani.

0
Posted venerdì, 9 Settembre 2016 by

 
Il santo del giorno
 
 
San Pietro Claver (1580-1654)

San Pietro Claver (1580-1654)

9 settembre: santo del giorno è Pietro Claver, sacerdote gesuita di origini spagnole. È patrono delle missioni cattoliche tra i popoli dell’Africa nera e afroamericani.

Pietro Claver Corberó, nacque a Verdú, in Catalogna, Spagna, il 25 giugno 1581 e morì a Cartagena de Indias il giorno 8 settembre 1654. Entrò nella compagnia di Gesù e abbracciò la causa dei neri provenienti dall’Africa e deportati in America Latina, che venivano impiegati in lavori durissimi e trattati in modo disumano. Si dedicò con tale impegno e amore a questa missione da esser detto l’apostolo dei neri. Il Papa Leone XIII lo fece patrono delle Missioni ai neri.

Il Martirologio Romano lo ricorda in questo modo: «San Pietro Claver, sacerdote della Compagnia di Gesù, che, a Cartagena in Colombia si adoperò per oltre quarant’anni con mirabile abnegazione e insigne carità per i neri ridotti in schiavitù, rigenerando di sua mano nel battesimo di Cristo circa trecentomila di loro».

Foto | Di Internet Archive Book Images [No restrictions], attraverso Wikimedia Commons




Agiografo

 


0 Comments



Be the first to comment!


Leave a Response


(required)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.